GERMANIA, IMMIGRATO SIRIANO UCCIDE UNA DONNA A COLPI DI MACHETE L'uomo bloccato da un cittadino che lo ha investito con la propria auto. Poi l'arresto

569

Un uomo ha ucciso con un machete una donna a Reutlingen (Baden-Württemberg) ed ha ferito altre persone in un negozio di kebab a Listplatz, vicino Stoccarda. La donna secondo media tedeschi lavorava nel negozio di kebab, ma l’aggressione è avvenuta nelle vicinanze, in Karlstrasse, una via a poca distanza dalla stazione ferroviaria. L’assassino è un ventunenne siriano, richiedente asilo. L’uomo sarebbe già noto alla polizia perché avrebbe compiuto altri atti di violenza. E’ stato arrestato pochi minuti dopo dagli agenti,

Secondo la Sueddeutsche Zeitung online alcuni testimoni hanno riferito alla polizia di una lite fra l’assalitore e la donna: i toni si sarebbero accesi fino a quando l’uomo avrebbe aggredito e ucciso la donna, ferendo poi altre due persone. Non si capisce però come potesse avere quel machete.

Sempre secondo un testimone citato dalla Bild, l’assassino era “completamente impazzito. Si è addirittura messo ad inseguire con il suo machete una macchina della polizia. E’ stato investito a quel punto da un’auto, è caduto ed è stato bloccato. In zona sono arrivate subito le forze dell’ordine e le ambulanze. Per la donna non c’è stato nulla da fare.

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY