CAMPIDOGLIO: RAGGI PROMETTE UNA DELEGA ALLE POLITICHE ABITATIVE La neo sindaca ha incontrato i rappresentanti dei movimenti per la Casa. Esordio di Vignaroli nel mini direttorio

484
campidoglio

Roma avrà un assessorato alla Politiche abitative. Decisivo è stato l’incontro tra la sindaca Virginia Raggi e i rappresentanti dei movimenti per la Casa, giunti in Campidoglio per fare gli auguri di buon compleanno alla prima cittadina e ricevuti nel palazzo Senatorio. L’annuncio verrà fatto nelle prossime ore. E’ probabile che la Giunta non verrà allargata. La delega dovrebbe essere assegnata a uno degli assessori già in squadra. Probabile che si tratti di Paolo Berdini, titolare dei Lavori pubblici e dell’Urbanistica, gradito ai movimenti antagonisti. “È nostra ferma intenzione supportare e aiutare tutte quelle famiglie che dopo anni sono ancora in lista per l’assegnazione di un alloggio” ha spiegato Raggi, chiarendo però che “la legalità per noi è un punto imprescindibile”. Tradotto: ok all’apertura di un tavolo con chi si fa portavoce del diritto alla casa ma i Comune non tollererà occupazioni e altre pratiche illegali.

Raggi ha anche incontrato il mini direttorio capitolino dove ha fatto il suo esordio Stefano Vignaroli, subentrato alla dimissionaria Roberta Lombardi. Nella riunione si è discusso delle priorità cui l’amministrazione grillina dovrà mettere mano nei prossimi mesi. Tra queste, rifiuti, trasparenza e mobilità, i capisaldi del programma M5S. Si è discusso anche delle misure più urgenti, tra cui l’assestamento di bilancio.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS