EURO 2016: BRADY REGALA UNA STORICA QUALIFICAZIONE ALL’IRLANDA, ITALIA SCONFITTA Conte: "E’ stata una partita molto fisica e tosta su un campo ai limiti della praticabilità. Ho avuto le risposte che cercavo "

566
italia

A Lille l’Irlanda batte per 1 a 0 l’Italia. Una sconfitta tutto sommato indolore per gli azzurri di Conte, che nonostante il ko nell’ultima partita del gruppo E, giocata a Lille, erano già qualificati come primi nel girone. In virtù di questo risultato, anche i britannici approdano agli ottavi come una delle quattro terze ripescate. Decisivo il gol di Brady nel finale. Anche il Belgio, che batte 1-0 la Svezia, grazie al gol di Nainggolan, accede agli ottavi. Sugli spalti macchie d’azzurro. I tifosi italiani sembrano aver risposto in maniera positiva all’appello del ct leccede di indossare una maglia dello stesso colore dei giocatori. L’impatto visivo è a favore dei sostenitori dell’Irlanda, impareggiabili in quanto a numero, canti, entusiasmo colori e anche birra. Ma stavolta, un po’ tutti i sostenitori della nazionale italiana hanno indossato una t-shirt azzurra.

In questo turn over, ben otto cambi, come previsto, e Bonucci confermato titolare. Le formazioni ufficiali confermano le indicazioni della vigilia, con la coppia d’attacco Zaza-Immobile; sulla fascia Bernardeschi è preferito a El Shaarawy, con De Sciglio dalla parte opposta. In porta gioca Sirigu, nel terzetto difensivo un solo cambio (confermati Bonucci, sotto diffida, e Barzagli), cioè Ogbonna. Il centrocampo è composto da Thiago Motta, Sturaro e Florenzi. Nell’Irlanda, confermato il forfait di Walters, unica punta Long.

Al termine della partita Conte non cerca scuse: “Match tosto, nulla da rimproverare ai miei. Sinceramente ho poco da dire ai ragazzi. E’ stata una partita molto fisica e tosta su un campo ai limiti della praticabilità. Ho avuto le risposte che cercavo – dice ai microfoni di Rai1 – peccato averla persa quando pensavano di averla in pugno. Tutti hanno dato risposte positive, ora recuperiamo energie. Insigne? L’ho fatto entrare quando si sono allargate le difese e gli spazi, ma ripeto è stata partita dura e fisica, nulla da rimproverare ai miei”. Grazie al gol di Brady contro l’Italia nei minuti finali, l’Irlanda è l’ultima delle ripescate come migliori terze.

Questa la griglia degli ottavi di finale di Euro 2016:

Svizzera-Polonia (sabato 25 giugno a Saint-Etienne, ore 15)
Galles-Irlanda(sabato 25 giugno a Parigi, ore 18)
Croazia-Portogallo (sabato 25 giugno a Lens, ore 21)
Francia-Irlanda del Nord (domenica 26 giugno a Lione, ore 15)
Germania-Slovacchia (domenica 26 giugno a Lille, ore 18)
Ungheria-Belgio (domenica 26 giugno a Tolosa ore 21)
Italia-Spagna (lunedì 27 a Parigi-Saint Denis, ore 18)
Inghilterra-Islanda (lunedì 27 giugno a Nizza, ore 21)

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS