IL TWEET DEL PAPA: “LA MISERICORDIA È CORAGGIO NELL’AMORE”

688
coraggio

Papa Francesco ha lanciato un tweet, questa mattina, alla vigilia della festa della Divina Misericordia, istituita nella seconda Domenica di Pasqua da Papa Giovanni Paolo II, di cui ricorre oggi l’anniversario della scomparsa terrena: “Diventare misericordiosi significa imparare ad essere coraggiosi nell’amore concreto e disinteressato”.

“Per diventare misericordiosi bisogna imparare ad essere coraggiosi nell’amore”, dice il Papa. La misericordia, umana e divina, non è che l’espressione alta, vera e piena, dell’Amore che non ha limiti. Ed è, infatti, l’attributo di Dio per eccellenza nelle tre religioni monoteiste. La Croce di Cristo è una “Parola, che è amore, misericordia, perdono”, ha detto Francesco. Non smette di ricordarlo, Papa Bergoglio, in varie occasioni, come ha ben ricostruito, in una sintesi essenziale ma esaustiva, Alessandro Gisotti nel servizio di oggi per Radio Vaticana. “Chi vuole essere misericordioso ha bisogno di un cuore forte e saldo”, dice Papa Francesco.

Alla festività della Divina Misericordia, il Pontefice dedica due appuntamenti: una veglia di preghiera, questa sera, alle ore 18 in Piazza San Pietro, per i cristiani perseguitati e i prigionieri del materialismo mondano, le donne abusate e sfruttate, i profughi, gli esiliati, i miseri che cercano la pace, e la Santa Messa di domani mattina, alle ore 10. Durante la Veglia, si invocherà la Divina Misericordia perché raggiunga i violenti, i seminatori di odio e quanti umiliano e opprimono la dignità dell’uomo.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS