BRUXELLES, OPERAZIONE DELLA POLIZIA A SCHAERBEEK: ALMENO SEI ARRESTI Inoltre controlli della polizia sono stati effettuati su Rue Franklin, all'altezza di rue Le Corrége, nel centro del quartiere europeo di Bruxelles

705
schaerbeek

Sono sei le persone che sono state arrestate nella notte in seguito a una vasta operazione antiterrorismo condotta dalle forze dell’ordine a Schaerbeek, un quartiere della città di Bruxelles, già duramente colpita in seguito agli attentati rivendicati dall’Isis dello scorso 22 marzo.

Il blitz si è svolto nello stesso quartiere dove è ubicata la casa nella quale risiedevano i fratelli El Bakraoui, i due kamikaze che si sono fatti esplodere negli attentati dello scorso martedì all’aeroporto Zaventem e alle fermate della metropolitana a Bruxelles.

Inoltre controlli della polizia sono stati effettuati su Rue Franklin, all’altezza di rue Le Corrége, nel centro del quartiere europeo di Bruxelles. Lo ha constatato l’Ansa sul posto. I controlli sembrano riguardare un edificio vicino al locale Piola Libri, un luogo di riferimento per gli italiani nella capitale belga. Ci sono due furgoni della polizia che impediscono di avvicinarsi e la zona è stata isolata con un nastro Non si conosce il motivo dei controlli né se siano in qualche modo collegati agli attacchi terroristici di martedì. La stazione della metropolitana di Maalbeek è distante circa un chilometro.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS