News PEDRO SANCHEZ

VENERDÌ 15 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Sanchez saluta: elezioni il 28 aprile

Voto anticipato dopo lo stop alla legge di bilancio

LUANA POLLINI
Pedro Sanchez
S
i chiude dopo soli 8 mesi l'esperienza del governo guidato da Pedro Sanchez. Incassata la bocciatura in Parlamento della legge di bilancio il premier socialista ha, infatti, convocato le elezioni anticipate per il prossimo 28 aprile.  Lo stop  Lo stop alla finanziaria è solo l'ultima di una serie di battute d'arresto dell'economista 46enne che a giorni pubblicherà il suo "Manuale di resistenza", dove racconta gli anni delle montagne...
MERCOLEDÌ 13 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Finanziaria bocciata, si va verso le elezioni

Le Cortes dicono "no" alla legge di Bilancio. Il premier Sanchez incassa la sconfitta e si prepara ad annunciare il voto

REDAZIONE
Pedro Sanchez
B
occiata la finanziaria proposta dal governo Sanchez ed esecutivo mai apparso così in bilico come in questo momento. Domenica scorsa le manifestazioni contro il premier spagnolo avevano coinvolto buona parte delle opposizioni di destra ma anche numerosi cittadini, contrariati dalle aperture al dialogo con gli indipendentisti catalani. Sentori e campanelli d'allarme per un governo la cui maggioranza era già estremamente risicata e che, ora come ora, viaggia mestamente a vele...
DOMENICA 10 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Madrid, la destra insorge contro Sanchez

In piazza 40 mila spagnoli, critici sull'apertura al dialogo con gli indipendentisti catalani. Settimana decisiva per il governo

REDAZIONE
Manifestanti in piazza a Madrid
N
on direttamente in Catalogna ma, per vie traverse, la nuova ondata di manifestazioni in Spagna poggia sulla discussione sempreverde sull'indipendenza della regione e i suoi risvolti su Madrid. Un tema preso a cuore dai movimenti di destra che, in giornata, hanno rimepito le piazze della capitale spagnola per manifestare contro l'atteggiamento del governo Sanchez sul tema, arrivando a inneggiare alle elezioni anticipate e paelsando la loro opposizione nei confronti dei partiti...
VENERDÌ 21 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Gli indipendentisti catalani tornano alla carica

Scontri con la polizia a causa della scelta del Governo spagnolo di riunire il Consiglio dei ministri in città

REDAZIONE
Protesta degli indipendentisti catalani a Barcellona
S
ulle strade di Barcellona tornano le barricate degli indipendenstisti catalani. Proteste nel centro cittadino perché oggi, 21 dicembre, il premier spagnolo Pedro Sanchez ha riunito il Consiglio dei ministri nella città capitale della Catalogna. La scelta è stata interpretata come una provocazione. All’ordine del giorno, oltre a varie misure relative alla Catalogna, anche l’innalzamento a 900 euro del salario minimo e l’aumento del 2,35 per cento...
GIOVEDÌ 06 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Anniversario della Costituzione: Sanchez contestato

Fischi per il premier. Podemos non si associa agli applausi per la famiglia reale

REDAZIONE
Pedro Sanchez
F
ischi per Pedro Sanchez, contestato e invitato ad andarsene durante la commemorazione in Parlamento del 40esimo anniversario della Costituzione spagnola. Ovazione, invece, per la famiglia reale. Celebrazioni All'arrivo e al termine delle celebrazioni i monarchi sono stati salutati con affetto dalle decine di cittadini presenti; quando invece è toccato a Sanchez, un settore del pubblico lo ha sonoramente fischiato. Dinanzi alle Cortes riunite in sessione solenne,...
MERCOLEDÌ 10 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Alluvione a Maiorca, 9 morti

Centinaia le persone evacuate dalle loro case, chiuse le scuole in tre città dell'isola

CAROLINA GARCIA
L'isola di Maiorca colpita da piogge torrenziali
E'
 di 9 morti e almeno 6 dispersi il bilancio della violenta alluvione che ha colpito Maiorca, una delle isole dell'arcipelago delle Baleari. Secondo quanto riferito da El Pais, piogge torrenziali hanno colpito l'isola, nota meta turistica. Il sindaco di Sant Llorenc, il comune più colpito situato a circa 60 chilometri da Palma, due delle vitime sono turisti britannici, altre due erano residenti nel comune. Un'altra persona è morta nella città...
GIOVEDÌ 27 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Governo Sanchez travolto dagli scandali

Case di lusso e amicizie pericolose, nella bufera i ministri di Scienza e Giustizia

REDAZIONE
Pedro Sanchez
M
omento difficile per il governo spagnolo guidato da Pedro Sanchez. Due sono i ministri che stanno mettendo in imbarazzo la compagine guidata dal leader socialista: Dolores Delgado (Giustizia) intercettata mentre parlava al telefono con un personaggio molto discusso, e Pedro Duque (Scienza) chiamato a dare spiegazioni pubbliche sullo chalet che possiede a Javea (Alicante) acquistato a nome di una societa', forse per eludere le tasse.  Conversazioni pericolose "Non...
GIOVEDÌ 13 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Il Parlamento "sfratta" Franco

I resti del dittatore saranno esumati dal mausoleo della Valle di Caduti. Il Pp si astiene

REDAZIONE
La tomba di Franco nella Valle dei Caduti
F
rancisco Franco non riposerà più nel mausoleo eretto nella Valle dei Caduti. Il parlamento spagnolo ha convertito in legge il dl varato dal governo Sanchez lo scorso 24 agosto che prevede la riesumazione dei resti del Caudillo. Il voto Tutti i gruppi parlamentari, durante il dibattito, hanno definito una "anomalia storica" la sepoltura del dittatore nei pressi di Cuelgamuros (Madri). Ciononostante sull'ok al dl non si è registrata...
SABATO 11 AGOSTO 2018, IN TERRIS

Merkel-Sanchez, intesa sull'equa distribuzione

Vertice in Andalusia fra la cancelliera tedesca e il premier spagnolo: "Migliorare il dialogo col Marocco"

REDAZIONE
Angela Merkel e Pedro Sanchez
L
inea d'azione comune fra Germania e Spagna sulla questione migranti. Una linea condivisa sul punto dell'equa distribuzione delle quote e, di conseguenza, una strategia comunitaria da proporre all'unisono al prossimo eurosummit, previsto in Austria. Non un caso, forse, dal momento che proprio nel Paese austriaco il tema dell'immigrazione risulta più che attuale, specie nell'ultimo anno. Dal vertice a due fra la cancelliera tedesca Angela Merkel e il premier spagnolo,...
MERCOLEDÌ 11 LUGLIO 2018, IN TERRIS

Sesso: senza il "sì" della donna sarà stupro

Il governo annuncia la riforma del codice penale. Si guarda al modello svedese

REDAZIONE
Proteste contro il
I
l governo spagnolo guidato da Pedro Sanchez è pronto a riformare il capo dedicato ai reati di natura sessuale del codice spagnolo. Se la legge dovesse passare verrebbe qualificato come "stupro" qualunque amplesso non preceduto da un esplicito consenso della donna.  La legge Il modello cui si fa riferimento, ha spiegato la vice premier Carmen Calvo, è quello svedese. Nel quale "se una donna non dice 'sì' esplicitamente, tutto il resto...
NEWS
Ciro Rinaldi
NAPOLI

Arrestato il boss latitante Ciro Rinaldi

Era ricercato dal 2 novembre 2018; su di lui due ordinanze di custodia cautelare in carcere
Carabinieri
PADOVANO

Si uccide dopo un litigio con la moglie

L'uomo si è sparato dopo che la donna era scappata di casa per la paura
Violenza sulle donne
GENOVA

Sequestrata e violentata a San Valentino: 4 arresti

Picchiata da un italiano e tre marocchini, è stata salvata dal vicino
Prostituzione su strada
REGOLAMENTAZIONE DELLA PROSTITUZIONE

Il "no" del leader del Family Day

Gandolfini: "Si istruiscano azioni più decise di prevenzione e condanna"
Bruno Ganz
CINEMA

Addio a Bruno Ganz, l'Hitler de "La caduta"

L'attore svizzero fu anche l'angelo Damiel ne "Il cielo sopra Berlino". Una carriera straordinaria vissuta...
I manifestanti assaltano la sede del Governo
ALBANIA

I manifestanti assaltano la sede del Governo a Tirana

Hanno cercato di sfondare l'entrata principale, ma sono stati respinti dalla Guardia Repubblicana
Proteste contro la posticipazione del voto
ELEZIONI PRESIDENZIALI

Voto posticipato, tensione in Nigeria

La commissione elettorale ha rimandato le urne per "deficit di materiale". Malumore fra i cittadini
Chiara Venuti e la Clio distrutta
VIGNATE (MI)

Lascia la ragazza morta in auto, scappa e manda il padre

E' stato arrestato il pirata della strada: ha precedenti per droga
Theodore McCarrick
SCANDALO ABUSI

Theodore McCarrick ridotto allo stato laicale

L'ex cardinale e arcivescovo di New York "spretato" con sentenza inappellabile
Le immagini del pestaggio
FIRENZE

Pestaggio di gruppo: arrestato un 16enne

Tentato omicidio l'accusa contestata per il raid punitivo contro un 32enne