News LGBT

VENERDÌ 15 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

L'arcobaleno pro-Lgbt fa incassare meno soldi a Milano

Per mantenere l'installazione nella stazione metro è stato rivisto il contratto con la Nike

REDAZIONE
L'arcobaleno a Porta Venezia
I
l sindaco di Milano, Beppe Sala, ha annunciato recentemente l'aumento a 2 euro del biglietto del metro Atm, dicendo inoltre che questa misura porterà solo benefici alla società meneghina. Un ulteriore sostegno alle casse dell'Azienda Trasporti sarebbe dovuto arrivare dal contratto firmato con la Nike per la concessione esclusiva dei muri della stazione di Porta Venezia: per la campagna pubblicitaria concordata, la multinazionale statunitense avrebbe...
LUNEDÌ 11 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Un gay pride a Disneyland?

Evento a tinte arcobaleno il primo giugno a Parigi. ProVita lancia una petizione per chiederne l'annullamento

REDAZIONE
Immagine pubblicitaria del Magical Pride di Disneyland
V
eder sfilare pittoreschi carri di omosessuali nel corso dei Gay Pride è diventato ormai, in tutto l'Occidente, abituale. I primi anni, specie in Paesi più conservatori come l'Italia, simili manifestazioni erano indigeste a larghe fette della popolazione, che si sono poi ridotte con l'incedere del tempo e la propaganda di molti mezzi d'informazione a favore della causa lgbt. Ora, il rischio che viene agitato dall'associazione ProVita Onlus è che...
VENERDÌ 25 GENNAIO 2019, IN TERRIS

Mammone: "Legge non chiude a genitori omosessuali"

Il presidente della Cassazione ha parlato anche di donne in magistratura, richieste d'asilo e prescrizione

REDAZIONE
Giovanni Mammone
"L'
orientamento sessuale, in sè, non incide negativamente sull'idoneità dell'individuo all'assunzione della responsabilità genitoriale". Così primo presidente della Cassazione Giovanni Mammone nella cerimonia di apertura dell'anno giudiziario, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, del presidente del Consiglio Giuseppe Conte e del ministro della Giustizia Alfonso Bonafede. Sulle unioni tra persone dello stesso sesso con...
GIOVEDÌ 20 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

Anche Barbie e Ken diventano gay?

La Mattel pronta a prendere in considerazione l'idea: la celebre coppia di pupazzi potrebbe separarsi

REDAZIONE
Scatola di Barbie con due Ken
L'
agenda lgbt, che si sta imponendo sul mercato, rischia di mandare in soffitta anche una coppia storica nel mondo dei giocattoli. Barbie e Ken potrebbero presto diventare obsoleti, cedendo il passo all'omosessualità dopo 57 anni di storia insieme. Negli anni le sembianze sono cambiate e si sono evolute con il tempo, con le mode, con il politicamente corretto: si è così assistito a versioni delle due bambole con capelli colorati o con la pelle nera, con fisici...
MERCOLEDÌ 05 DICEMBRE 2018, IN TERRIS

In Parlamento il caso del questionario sull'omofobia

Interrogazione al ministro dell'Istruzione Bussetti, che dice: "Voglio vederci chiaro"

REDAZIONE
Marco Bussetti
U
n'interrogazione urgente al ministro dell'Istruzione Marco Bussetti è stata presentata dal senatore Franco Zaffini e dall'on. Emanuele Prisco in merito al questionario sui temi dell'omofobia destinato ad alcune scuole dell'Umbria. Chi ha redatto il questionario? Gli esponenti di Fratelli d'Italia hanno sollecitato l'invio degli ispettori del Miur all'Ufficio scolastico regionale. "Ai dirigenti degli istituti - hanno spiegato in una nota Zaffini e...
MARTEDÌ 16 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

In arrivo una serie tv su un bimbo transgender: polemiche

La pellicola si chiama "Butterlfy". CitizenGO Italia: "Faremo la guerra a questa colonizzazione ideologica"

REDAZIONE
Serie tv Butterfly
È
 stata presentata in anteprima a Milano, nel corso di FeST - Festival delle Serie Tv. Si tratta di Butterfly, una mini serie tv inglese dedicata ad una famiglia alle prese con un figlio undicenne che desidera cambiare di sesso. Ora, la contestata pellicola arriverà anche nella tv italiana, trasmessa da Fox a partire da dicembre. Attraverso tre puntate da 55 minuti ciascuna, la serie ha come protagonista Max, un bambino che si sente e vuole diventare Maxine,...
MARTEDÌ 16 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Ciclista si sente donna, gareggia con loro e stravince

L'atleta canadese si è imposto in una competizione in California: "È una questione di diritti"

REDAZIONE
Ciclista trans vince competizione femminile
L
a foto è eloquente. Ritrae un ragazzo, inconfondibile divisa da ciclista addosso, sul gradino più alto del podio, abbracciato a due ragazze: una alla sua destra e una alla sua sinistra. Un uomo, dunque, che si sente una donna, ha vinto un'importante gara di ciclismo femminile domenica scorsa in California. Si tratta dei Campionati del Mondo di ciclismo su pista Uci 2018, che quest'anno si sono disputati a Los Angeles per la fascia d'età 35-39...
MARTEDÌ 09 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Unioni civili: no al cognome unico

La Corte costituzionale si è pronunciata sulla vicenda di una coppia omosessuale

REDAZIONE
Corte Costituzionale
L
a Corte costituzionale frena sull'equiparazione delle unioni civili al matrimonio. Una coppia di uomini aveva scelto un cognome comune, a margine della celebrazione era stato annotato sugli atti di nascita e i documenti, ma poi cancellato d'ufficio. La legge Cirinnà del maggio 2016 sulle unioni civili, infatti, prevedeva soltanto la possibilità di prendere il doppio cognome, non di adottarne uno per la coppia, come avviene invece nel caso del matrimonio. La...
VENERDÌ 05 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Bambini costretti a scrivere una lettera d'amore gay

Succede in una scuola di Warrington. La maestra: "Così accettano la diversità"

REDAZIONE
Bambino che scrive
S
concerto in Gran Bretagna, a Warrington, dove in una scuola elementare la maestra ha chiesto ai bambini di scrivere una lettera d'amore omosex. La notizia è stata diffusa dalla Bbc Radio Manchester, che ha postato sulla sua pagina Facebook un breve video nel quale una classe in divisa sta svolgendo il particolare tema nel quale gli viene chiesto di immedesimarsi in una favola nella quale il principe Henry si innamora di un suo servo, Thomas. E non è...
GIOVEDÌ 20 SETTEMBRE 2018, IN TERRIS

Boom di bambini gender neutral: Londra si chiede perchè

La crescita esponenziale ha portato a un'indagine del Ministero. Sotto accusa l'educazione di genere a scuola

FEDERICO CENCI
Gonnellini
I
n Gran Bretagna ormai anche le orecchie più pigre iniziano ad udire il suono d’allarme prodotto dalla diffusione massiccia dell’ideologia gender. Se prima erano soltanto settori della società civile, nonché alcuni psichiatri ed alcuni medici a levare la propria voce di dissenso, ora la questione è giunta fin dentro Downing Street. L'indagine del Ministero Il ministro delle Pari Opportunità, Penny Mordaunt, ha incaricato dei...
NEWS
Conferenza Parole Guerriere alla Camera
LA RAI DEL CAMBIAMENTO

Foa: "Valorizzare l'informazione alternativa"

Il presidente del servizio pubblico ha partecipato al seminario del M5s "Parole guerriere"
Migranti minori in Italia
RAPPORTO MINORI MIGRANTI IN ITALIA

Unicef: "Obiettivo 2019, raggiungere 6mila ragazzi"

"Manca il 30% dei fondi necessari per raggiungere questi risultati"
SCUOLA

Studenti in piazza contro il nuovo esame di maturità

Gli alunni: "Bocciamo il governo"
Matteo Messina Denaro
CAMPOBELLO DI MAZARA (TP)

Soldi alla famiglia di Messina Denaro: 3 fermi

Un avviso di garanzia è stato notificato al deputato regionale di Forza Italia Stefano Pellegrino
I manifesti contro Juncker e Soros
PPE

Fidesz di Orban rischia l'espulsione

Non rientra il caso degli attacchi a Juncker da parte del governo ungherese
Gianfranco Duini e la vittima, Claudia Bortolozzo
MARGHERA (VE)

Uomo uccide la moglie, poi si costituisce

Gianfranco Duini, 43enne, ha accoltellato la consorte, Claudia Bortolozzo di 52