News DJ FABO

SABATO 28 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Fine vita, Conte: "Dubito ci sia un diritto alla morte"

Il premier si inserisce nel dibattito dopo il pronunciamento della Consulta sul caso Dj Fabo: "Serve una legge"

DM
Giuseppe Conte
C
ontinua a tenere banco il dibattito sul fine vita, dopo il pronunciamento della Consulta sul suicidio assistito che, di fatto, ne ha stabilità la non punibilità in alcuni casi particolari, come quello di Dj Fabo. Un tema sul quale, nel corso della kermesse organizzata da Affari italiani, si è espresso anche il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che "da giurista cattolico" ha ragionato sulla questione anche "mettendo in campo le sue convinzioni...
GIOVEDÌ 26 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Don Buonaiuto a Uno Mattina sul fine vita : "L'amore è la vera medicina per vivere"

Sbagliato assecondare il desiderio di morte cercando le vie brevi

MG
Don Aldo Buonaiuto, ospite a Uno Mattina - Foto © Rai
L
a puntata di Uno Mattina ha dedicato spazio alla storica sentenza della Corte Costituzionale, per la quale il reato di suicidio assistito rimane nell'ordinamento italiano, "fatta eccezione per alcuni casi", come quello di Fabiano Antoniani, noto come Dj Fabo. Gli studi erano in collegamento da Tarquinia, dove vivono, Carlo e Marco, due fratelli di 30 e 35 anni, affetti da sclerosi laterale amiotrofica. Allo stato attuale, lo stadio...
GIOVEDÌ 26 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Il caso Dj Fabo, il dramma che riaprì il dibattito sul fine vita

Cieco e tetraplegico dopo un grave incidente, scelse di morire il 27 febbraio 2017. Le tappe della vicenda, dalla tragedia al processo

DAMIANO MATTANA
Fabiano Antoniani, meglio noto come Dj Fabo
L
a sua vita cambiò nel volgere di qualche secondo, rientrando da una di quelle serate che Fabiano Antoniani, per tutti Dj Fabo, trascorreva facendo divertire gli altri a suon di musica. La sua musica. Tornava da Milano quella sera, quando la sua auto rimase coinvolta in un incidente stradale che avrebbe cambiato tutto e lo avrebbe cambiato per sempre. "Sono sempre stato un ragazzo molto vivace. Un po' ribelle, nella vita ho fatto di tutto. Ma la mia passione più...
MERCOLEDÌ 25 SETTEMBRE 2019, IN TERRIS

Fine vita, da oggi sarà possibile aiutare a morire

La Consulta ha stabilito che in casi come quello di Dj Fabo, l'aiuto al suicidio assistito sarà lecito. Don Buonaiuto: "Un errore"

DM
Il Palazzo della Consulta a Roma
I
n casi come quello di Dj Fabo, l'aiuto al suicidio assistito sarà lecito. Lo hanno stabilito i giudici della Suprema Corte, nell'attesa sentenza arrivata sulla compatibilità con la Costituzione dell'articolo 580 del codice penale che punisce l'aiuto e l'istigazione al suicidio con la reclusione fino a 12 anni. In situazioni come quella di Fabiano Antoniani, deceduto in una clinica svizzera il 27 febbraio 2017 tramite la pratica del suicidio assistito,...
GIOVEDÌ 18 APRILE 2019, IN TERRIS

Card. Ruini: "La Chiesa non rinunci al suo dovere"

Il porporato ad In Terris: "Su temi antropologici, ricucire la collaborazione tra politici cattolici e Gerarchie. Ecco come..."

FEDERICO CENCI
Card. Camillo Ruini, foto d'archivio
E
luana Englaro, dieci anni dopo. La vicenda della 39enne in stato vegetativo, che fu snodo cruciale nel dibattito italiano sul fine vita, riecheggia nelle pagine del libro “Eluana non deve morire” (ed. Rubettino, 2019), scritto da Eugenia Roccella e presentato oggi a Roma insieme ad alcuni protagonisti di quella battaglia politica e culturale. Insieme alla Roccella, che dieci anni fa era sottosegretario del Ministero della Salute, c’erano l’allora ministro della Salute,...
MERCOLEDÌ 20 FEBBRAIO 2019, IN TERRIS

Fine vita, Binetti: "Poste le basi per l'eutanasia"

La senatrice di Fi: "Con le Dat è già possibile. Necessario un passo indietro"

LUCA LA MANTIA
Eutanasia
"C
i rendiamo conto che quello che chiediamo è un miracolo: del governo, del Parlamento e del Paese, chiamato a prendere posizione", a fare un "passo indietro" sul tema dell'eutanasia. Per la senatrice di Forza Italia Paola Binetti, un'intera carriera politica a difesa della famiglia e della vita, le basi per arrivare allo sdogamento della "dolce morte" sono state già poste con l'approvazione del "testamento biologico". Lo ha...
VENERDÌ 16 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

"Il divieto assoluto di aiuto al suicidio lede la libertà"

La Corte chiede al Parlamento di intervenire. Esulta Cappato. Gandolfini: "Vita umana inviolabile"

REDAZIONE
toghe
L'
ordinamento italiano punisce l'aiuto al suicidio con l'art. 580 del codice penale. Oggi si apprende che, secondo i giudici della Consulta, quel passaggio andrebbe modificato. Lo si legge nell'ordinanza depositata oggi con cui è stata rinviata al 24 settembre 2019 la trattazione delle questioni di costituzionalità dell'articolo in questione, sollevate dalla Corte d'assise di Milano nell'ambito della vicenda sul suicidio assistito di...
SABATO 03 NOVEMBRE 2018, IN TERRIS

Il potere di decidere chi debba vivere e chi no

STEFANO OJETTI
Medico
I
l punto di domanda è se sia opportuno richiedere una nuova legge, in presenza di una vigente e in corso di una sentenza. E’ quanto accaduto nei giorni scorsi quando la Consulta, riunitasi per pronunciarsi sul caso giudiziario relativo alla richiesta di suicidio assistito del Dj Fabo, ha rimandato in un certo senso al Parlamento l’onere della decisione richiedendo una revisione del dispositivo dell’art. 580 del codice penale che, vale la pena di ricordare,...
SABATO 27 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

Eutanasia: insorgere contro un’approvazione possibile

MIRKO DE CARLI
Marco Cappato
L
a sentenza pronunciata dalla Consulta sul caso di Marco Cappato interroga il Paese; di fatto la Corte ha preferito “lavarsi le mani” non esprimendo una sentenza precisa, non applicando la legge esistente nel nostro Paese che prevede la condanna, con pena detentiva, per “coloro che favoriscono il suicidio assistito”. Quanto avvenuto, ricordiamo tutti del caso di Dj Fabo, accompagnato dallo stesso Cappato in una clinica svizzera per porre fine alla sua vita con una puntura...
GIOVEDÌ 25 OTTOBRE 2018, IN TERRIS

I pro-vita: "Consulta pilatesca"

La decisione della Corte di rimandare la questione al Parlamento criticata da chi è contro l'eutanasia

REDAZIONE
Marco Cappato davanti alla Consulta
C'
era grande attesa ieri, quando la Corte costituzionale avrebbe dovuto decidere sulla questione di costituzionalità dell’articolo 580 del codice penale, che punisce l'istigazione al suicidio, in merito alla vicenda di Marco Cappato, il leader radicale che nel febbraio 2017 accompagnò Dj Fabo a morire in una clinica svizzera in cui si pratica il suicidio assistito. Avrebbe, ma la Consulta alla fine non ha deciso, rimandando l'udienza al 24 settembre 2019 e...
NEWS
Poliziotti
ROMA

Poliziotto si suicida in casa: è il settimo da inizio anno

Libero Sindacato di Polizia (Lisipo): "Sempre più vittime. Necessario un pool di psicologi"
Mandela Forum
GIORNO DELLA MEMORIA

Al Mandela Forum per non dimenticare la Shoah

L'eredità ideale e spirituale dei sopravvissuti all'Olocausto per 7 mila studenti degli istituti toscani
Azienda di moda
CATEGORIE

Uno, nessuno, centomila talenti

Da nord a sud le iniziative di promozione dei settori e delle competenze made in Italy. Il ruolo della Camera di Commercio di...
Un frame del video
RAGAZZINE VIOLENTE

Casoria: Baby Gang al femminile picchia amichetta

Il video dell'aggressione di gruppo ha sollevato un caso ed è diventato virale
Capodanno cinese a Roma in una passata edizione
VIRUS CINA

Oms: "In Vietnam primo caso di contagio non importato"

Salito a 56 il bilancio delle vittime. Annullati festeggiamenti del Capodanno a Milano e Roma
Affluenza alle urne
REGIONALI

Affluenza in crescita alle urne

Rispetto all'ultima tornata, le elezioni richiamano al voto il doppio delle persone in Emilia-Romagna. Forte aumento anche in...
Il materiale sequestrato
TORINO

Clan favoriva l'immigrazione di islamici radicali

Il gruppo aveva come leader un tunisino 40enne, rimpatriato
Papa Francesco e Padre Gonzalo Aemilius
NOMINA IN VATICANO

Un prete di strada accanto a Francesco

Padre Gonzalo Aemilius, del clero di Montevideo, è il nuovo segretario personale del Papa
Papa Francesco all'Angelus
ANGELUS

"Fidiamoci della parola di Cristo che cambia il mondo e i cuori"

Nei saluti, il Papa ha ricordato l'anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau
Film Festival
CINEMA

Festival "Italia in the World": lunedì la presentazione

Promossa da Italiani nel mondo, la IV edizione è dedicata all'Australia
La scheda elettorale per le Regionali con i candidati dell'Emilia Romagna
GIUNTA E ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Regionali in Emilia-Romagna e Calabria: 5 mln al voto

Scontro tra Bonaccini (Pd) e Borgonzoni (Lega) e, al Sud, tra Santelli (centro destra) e Callipo (Pd)
Il luogo del delitto
OMICIDIO AL NUOVO SALARIO

Roma, 43enne ucciso con colpi di pistola alla testa

Era in permesso premio. Gli investigatori ipotizzano una faida tra clan
ANIMALI

Sorpresa nelle acque del Salento

Sulla spiaggia di Frigole, in provincia di Lecce, la prova definitiva della presenza di un animale particolare
PALERMO

Giorgia, il lato bello della lotta

Presidente di Mete Onlus, si batte da sempre per i diritti dei più deboli. Il cancro? L'obiettivo è la Vita