Serie A 2017-2018, il primo match sarà Atalanta-Roma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:02

Il calcio italiano si rimette in moto. Presentata questa sera la nuova stagione che parte nella penultima settimana di agosto (19 e 20), mentre l’ultima partita di campionato sarà giocata il 20 maggio, ultoima data utile per permettere alla nostra Nazionale di radunarsi in vista dell’impegno mondiale in Russia, non dimenticando l’impegno del prossimo 2 settembre a Madrid contro la Spagna che deciderà chi delle due volerà a Mosca chi dovrà far ricorso ai playoff.

Si gioca durante le feste

Per la prima volta nella storia della serie A si giocherà anche sotto le feste natalizie, il 23 e il 30 dicembre. Cinque le soste programmate, di cui quattro per gli impegni della Nazionale: 3 settembre, 8 ottobre, 12 novembre e 25 marzo. Altro stop il 14 gennaio. Tre i turni infrasettimanali (mercoledì 20 settembre, mercoledì 25 ottobre e mercoledì 18 aprile). Al sorteggio presente tutto il gotha del calcio italiano con in testa il presidente federale Carlo Tavecchio e il tecnico azzurro Ventura.

Le partite

Inizio tranquillo per i campioni d’Italia della Juventus che esordiranno in casa contro il Cagliari poi il Genoa a Marassi, Chievo in casa, Sassuolo in trasferta e Fiorentina in casa alla quinta. Problematico l’inizio della Roma: subito la trasferta di Bergamo contro l’Atalanta poi alla seconda incrocio all’Olimpico contro l’Inter di Spalletti e Sabatini, Samp a Marassi. Giallorossi impegnati alla settima a San Siro contro il MIlan e la giornata successiva c’è il Napoli all’Olimpico. Napoli che apre al Bentegodi contro il Verona poi Atalanta in casa. Spal in casa all’esordio per la Lazio prima della trasferta contro il Chievo, mentre alla terza (10/9) all’Olimpico c’è il Milan poi il Genoa a Marassi e la supersfida contro il Napoli all’Olimpico, mentre all’ottava i biancocelesti voleranno a Torino per affrontare i campioni d’Italia. Il primo derby stagionale è quello di Torino all’Allianza Stadium alla sesta, poi all’ottava (15/10 e 4/3) tocca a quello di Milano,alla dodicesima quello di Genova. Il derby della Capoitale si giocherà alla tredicesima (19/11 e 15/4). Juventus-Roma è uscita alla penultima (23 dicembre a Torino, 13 maggio all’Olimpico), alla sedicesima c’è Juve-Inter, Milan-Juve invece si gioca all’undicesima e sarà la prima volta di Bonucci contro il suo recente passato. Napoli-Milan è in programma alla tredicesima, mentre Napoli-Juve si gioca alla quindicesima (3/12 e 15/4). Quella che parte la penultima domenica di agosto, sarà anche la stagione del Var, la moviola in campo, che farà ufficialmente il suo ingresso nel calcio italiano.

20264817_1792571527699501_3461847795158969499_n
Le gare della prima giornata di Serie A Tim 2017-2018

Tavecchio: “Una stagione importante”

Soddisfatto il presidente federale Carlo Tavecchio: “Inizia una stagione importante per il nostro calcio, sia per la tecnologia sia perché dalla prossima stagione abbiamo portato quattro italiane in Champions, e di questo ne siamo orgogliosi”. Cambieranno anche gli orari delle partite. Il sabato si giocherà alle ore 15, 18 e 20.45; la domenica si giocherà alle ore 12.30, 15, 18 e 20.45; il lunedì alle ore 20.30. Anche i vari turni infrasettimanali si disputeranno nell’arco di tre giorni: martedì, mercoledì e giovedì. Stagione importante. C’è da dare l’assalto alla Juve campione d’Italia che punta al settimo titolo di fila, ma con Roma, Napoli, il nuovo Milan cinese e l’altrettanto cinese Inter che annunciano battaglia. Stagione lunga, senza soste, ricca di motivi di interesse, di scommesse, di voglia di rivalsa, di conferme. Andiamo a cominciare, ne vedremo delle belle.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.