Presentata l’edizione della Parigi-Dakar 2015: 9mila chilometri di sfide

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:25

La Parigi-Dakar è da sempre una delle corse più affascinanti e allo stesso tempo più pericolose per chi l’affronta. L’edizione 2015, la 37esima, è stata presentata nella capitale francese e partirà il 4 gennaio da Buenos Aires con arrivo nella stessa capitale argentina il 17 dello stesso mese. E’ la settima volta che questa competizione automobilistica corre in Sudamerica e attraverserà anche la Bolivia con le auto che, rispetto all’edizione scorsa, attraverseranno il Salar de Uyuni.

Si percorreranno oltre 9mila chilometri con 14 tappe previste; tra i 414 veicoli che partiranno ci sarà il grande ritorno della Peugeot. Sono stati programmati oltre 4mila km di prove speciali, con 665 partecipanti, fra cui 11 donne provenienti da 53 paesi con le “new entry” India, Nuova Zelanda e Taiwan. Sulle strade dissestate e impervie si daranno dunque battaglia 164 moto, 138 auto, 64 camioni e 48 quad. Il più giovane pilota a prendere parte alla Dakar sarà il 18enne motociclista argentino Jorge Lacunza, il più anziano sarà invece, fra i camion, il giapponese Yoshimasa Sugawara dall’alto dei suoi 73 anni.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.