Juventus capolista ma la Roma risponde presente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:15

L’11esima giornata di campionato esprime i suoi verdetti: la Juventus è ancora saldamente in testa alla classifica con 28 punti dopo aver letteralmente annientato il Parma di Donadoni che, in un’intervista nel post partita ammette: “Mi sono vergognato di aver fatto questa figura”. Sette reti che la dicono tutta sulla superiorità della compagine di Allegri, oltre che sui gialloblù, anche sul livello generale del campionato italiano.

A tenere il passo dei bianconeri c’ é la Roma di Rudy Garcia che in maniera agevole supera il Torino per 3-0. Con questi 3 punti i giallorossi si portano a quota 25 restando a ruota della Juventus e il testa a testa tra i due club si fa sempre più avvincente. Da segnalare una nota positiva: il ritorno in campo del centrocampista romanista e della nazionale olandese, Kevin Strootman, che tasta nuovamente il terreno di gioco dopo 8 mesi passati in infermeria a causa di un infortunio al ginocchio.

Il Napoli vince invece la sua terza partita di fila, contando anche quella in Europa League contro gli Young Boys, e la ottiene contro una buona Fiorentina che deve arrendersi alla superiorità di Gonzalo Higuain che sigla il goal partita regalando alla sua squadra il terzo posto.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.