Formula E: Montagny licenziato dal team per una positività alla cocaina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:25

“Ho fatto uno stupido errore, sono colpevole e pago le mie colpe”. Così si è giustificato Franck Montagny, il pilota di Formula E, scaricato dal team Andretti dopo che è stato trovato positivo alla cocaina.

Il pilota francese infatti non ha superato test effettuato dopo il GP di Malesia che si era corso il 22 novembre 2014. Montagny, che compirà 37 anni il prossimo 5 gennaio, ha dunque ammesso il suo sbaglio e ha richiesto le contro-analisi.  “Dal momento del controllo sapevo quale sarebbe stato il risultato: ho fatto una sciocchezza e sto pagando – ha riferito a l’Equipe -. Ricevuta la lettera della Fia, ho subito avvertito il team Andretti, spiegandogli che non avrei potuto continuare la stagione  ecco il motivo per cui Michael ha urgentemente chiamato Jean Eric Vergne per il GP di Punta del Este”.

Una carriera brillante ma che ora rischia di finire: Montagny è stato campione World Series Renault nel 2003, in corsa a Le Mans con la Peugeot ed ex pilota di F.1 con la Super Aguri nel 2006. Inoltre il pilota, a causa sempre della positività alla cocaina, è stato licenziato da commentatore tv di Canal+.

 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.