Alisson: “Voglio vincere ma la Roma deve fare di più”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:13

Sono ambizioso, nel 2018 desidero vincere con la Roma“. Il portiere della As Roma, Alisson Becker, nonostante il momento “negativo” del club capitolino, eliminato dalla Coppa Italia e quarta in campionato dopo la sconfitta con la Juve, punta a conquistare un trofeo a fine anno. Il brasiliano, in un'intervista rilasciata alla pagina Facebook ufficiale della società giallorosso, parla a tutto tondo della sua esperienza nella Capitale e traccia un bilancio dell'anno appena trascorso: “Finora il bilancio in Champions è molto positivo, abbiamo conquistato il primo posto nel girone giocando belle gare contro grandissime squadre. In campionato abbiamo fatto bene ma non abbastanza per essere lì davanti, dobbiamo fare di più, mettere qualcosa in più in campo”. Buoni propositi da mettere in pratica da sabato quando la squadra allenata da Di Francesco giocherà ancora all'Olimpico dopo il pari col Sassuolo. “Quel risultato per quelli che sono i nostri obiettivi è come una sconfitta''.

In vista dell'Atalanta

Dobbiamo essere intelligenti, imparare dagli errori. La forza della nostra squadra è giocare insieme. Certo è una soddisfazione essere la miglior difesa della Serie A, ma non mi accontento finché non finisce il campionato. Noi lavoriamo sempre forte per arrivare a questi obiettivi.” Con l'Atalanta “mi aspetto una partita dura. Quando siamo andati in casa loro abbiamo visto la loro forza. L'Atalanta sta facendo bene in questi ultimi anni ma noi siamo a casa nostra e qui dobbiamo fare la nostra gara con tanta forza e tanta voglia di vincere.”

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.