Home Santo del giorno SAN GIOVANNI DA KETY

Santo del giorno - SAN GIOVANNI DA KETY

 Presbitero, teologo e anche filosofo: Giovanni Canzio nacque a Kety, in Polonia,   trasferendosi ben presto a Cracovia per intraprendere i suoi studi. In città ottene un   baccalaureato e una laurea, preparandosi al sacerdozio reggendo i corsi di filosofia della   sua università. Divenuto sacerdote, fu rettore della scuola dei canonici regolari del Santissimo Sepolcro di Miechów, per poi ottenere la cattedra di Sacre Scritture della futura Università Jagellonica. Conseguì un dottorato in teologia e divenne direttore del dipartimento di teologia dell'Accademia. Fu durante la sua carriera accademica che scelse di sospendere per qualche anno l'insegnamento e dedicarsi alla pastorale nella parrocchia di Olkusz, incarnando virtù di santità: dallo spirito di preghiera e di penitenza, alla carità verso i poveri. A Cracovia, si sparse ben presto la sua fama di cristiano, generoso con i poveri e solidale verso gli studenti meno abbienti della sua università. Per quattro volte si recò a Roma (in uno dei viaggi fu derubato e, accortosi che i ladri avevano ignorato alcune monete da lui possedute, tornò indietro per offrirgliele, ricevendo invece indietro tutto il maltolto) e compì un pellegrinaggio in Terra Santa, lui, che spesso contemplava il mistero della Passione di Gesù.


Accadde oggi
(NULL)
Frase del giorno
(NULL)