Santo del giorno - SAN PROSDOCIMO

San Prosdocimo, I secolo d.C., discepolo di S. Pietro apostolo e da lui consacrato vescovo. La tradizione cristiana lo narra come primo vescovo di Padova e probabile evangelizzatore di tutta la Venezia occidentale. Dal suo nome si deduce che era di origine ellenica: il nome Prosdocimo significa l’atteso in greco. Poche e tardive sono le testimonianze scritte di questo vescovo, riportate in testi agiografici pittoreschi, dovute al fatto che Padova, in epoca longobarda, venne completamente rasa al suolo e mise molto tempo prima di riprendersi. Ciò malgrado, quest’evento non riuscì a cancellare dalla memoria dei credenti il suo primo vescovo.

Anche la più bella immagine di San Prosdocimo venne dipinta da un padovano, il grande quattrocentista Andrea Mantegna. Fa parte di un polittico intitolato a Santa Giustina, altra celebre martire di Padova, che si trova attualmente nella Pinacoteca di Brera, a Milano. In questo, san Prosdocimo appare con il tipico attributo della brocca, simbolo della sua infaticabile attività di battezzatore. Inviato dallo stesso san Pietro, Prosdocimo a Padova avrebbe compiuto prodigi e miracoli.

S. Prosdocimo non subì il martirio ma morì in tarda età, attorno all’anno 100, venerato e amato dalla sua gente; è patrono di Padova con S. Antonio, S. Giustina e S. Daniele.

Accadde oggi

7 Novembre

1504Cristoforo Colombo torna dal suo quarto ed ultimo viaggio per le Americhe

1917 - In Russia esplode la Rivoluzione d'Ottobre 

Frase del giorno

Un grammo di buon esempio vale più di un quintale di parole. (San Francesco di Sales)

Il Santo di domani: SAN GIACOMO, Apostolo