MERCOLEDÌ 15 GENNAIO 2020, 06:53, IN TERRIS

MILANO

Un convegno in memoria del cardinale Jean-Louis Tauran

Fine intellettuale, il prelato fu soprattutto un attivo sostenitore del dialogo tra le religioni

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Papa Francesco e il cardinale Jean-Louis Tauran
Papa Francesco e il cardinale Jean-Louis Tauran
G

iovedì 16 gennaio presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano si terrà il convegno “L’uomo del dialogo. Il cardinale Jean-Louis Tauran”. Grande diplomatico e fine intellettuale, il cardinale francese Jean-Louis Tauran (Bordeaux, 5 aprile 1943 – Hartford, 5 luglio 2018) fu soprattutto un attivo sostenitore del dialogo tra le religioni che testimoniò attraverso il suo impegno concreto in qualità di presidente del Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso della Santa Sede. A tratteggiare la figura e l’opera di Tauran saranno il card. Miguel Ángel Ayuso Guixot, presidente del Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso, e Muhammad Bin Abdul Karim Al-Issa, segretario generale della Muslim World League. L’incontro sarà aperto dagli interventi del rettore dell’Università Cattolica, Franco Anelli, e di Wael Farouq, docente di Lingua e Letteratura Araba nella facoltà di Scienze linguistiche e letterature straniere. Coordinerà il dibattito il giornalista Roberto Fontolan. L’iniziativa si concluderà con un concerto del coro in lingua araba dell’Università Cattolica, diretto da Hani Gergi.


La vita

Jean-Louis Tauran, nato in Francia a Bordeaux nel 1943 e ordinato sacerdote nel 1969, iniziò a frequentare i corsi di Diritto canonico presso l’Istituto cattolico di Tolosa. A Roma nel 1973 frequentò la Pontificia Accademia ecclesiastica e la Pontificia Università Gregoriana, ottenendo la laurea in Diritto canonico. Entrato nel servizio diplomatico della Santa Sede nel marzo del 1975, operò presso le nunziature della Repubblica Domenicana e del Libano, fino al 1983, quando fu chiamato a lavorare presso il Consiglio degli affari pubblici della Chiesa. Nel 1988 fu nominato sotto-segretario del Consiglio per gli affari pubblici della Chiesa. Il 1° dicembre 1990 fu eletto arcivescovo titolare di Telepte e nominato segretario di tale Consiglio che – qualche mese più tardi – prende il nome di Sezione per i Rapporti con gli Stati della Segreteria di Stato. Durante i 13 anni trascorsi alla guida della Sezione per i Rapporti con gli Stati, compì molte missioni all’estero e guidò la Delegazione della Santa Sede in numerose Conferenze Internazionali. Giovanni Paolo II lo creò cardinale nel Concistoro del 21 ottobre 2003. Il 24 novembre 2003 fu nominato Archivista e Bibliotecario di Santa Romana Chiesa. Il 25 giugno 2007 Benedetto XVI lo nominò presidente del Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso. Il 26 giugno 2013 Papa Francesco lo nominò membro della Pontificia Commissione referente sull’Istituto per le opere di religione. Il porporato francese, camerlengo di Santa Romana Chiesa, si è spento lo giovedì 5 luglio 2018 negli Stati Uniti, dove si era recato per curare il Parkinson, malattia dalla quale era affetto da tempo. Aveva 75 anni. Tra le immagini più note quelle dell’annuncio dell’elezione di Papa Francesco dalla Loggia centrale della Basilica di San Pietro. Il Papa ha avuto parole di grande affetto nel telegramma inviato alla sorella del porporato, ricordandolo come “uomo di fede profonda”, apprezzato soprattutto per le “relazioni di fiducia e stima” che ha saputo stabilire con “il mondo musulmano”.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
SFRUTTAMENTO LAVORATIVO

Approvato il primo piano nazionale contro il caporalato

Dieci le azioni prioritarie del piano, tra cui anche assistenza, protezione e reinserimento socio-lavorativo delle vittime
In primo piano, la cosiddetta
ITALIA

Scampia, inizia la demolizione della Vela: "Non siamo solo Gomorra"

Il plauso del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris: "Una nuova periferia è possibile"
UDIENZA PONTIFICIA

"Etica ecologica contro l'egolatria"

Papa Francesco traccia le prospettive dell'educazione cattolica nel terzo millennio globalizzato
Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi
POLITICA

Il piano di Renzi per l'Italia. Presto l'incontro con Conte

Il leader di Iv pensa a come rilanciare il Paese. Timore per una destabilizzazione del governo
Panetto di cocaina
OPERAZIONE ANTIDROGA

Roma: sequestrata cocaina per un valore di 35mila euro

Cinque arresti, il commento del capitano Passaquieti della Compagnia di Frascati
Il bacio dell'uomo disabile a Papa Francesco - Foto © Andrew Medichini per AP
GESTI DI MISERICORDIA

Quel bacio al Papa che ha commosso il mondo

Ieri in udienza il Pontefice ha ricevuto un "regalo" inaspettato
MEDIO ORIENTE

In soccorso del Libano sull'orlo della bancarotta

Beirut chiede aiuto al Fondo Monetario internazionale. La drammatica situazione economica e finanziaria del Paese con più...
Il cantiere navale di Taranto
TARANTO

Tangenti per appalti della Marina Militare: 12 arresti

Il totale degli importi relativi alle gare veniva equamente diviso fra gli indagati
Rifugiati siriani in un punto di raccolta degli approvvigionamenti - Foto © The New York Times
EMERGENZA UMANITARIA

In Siria i profughi stanno vivendo la fine del mondo

Da dicembre in 900mila hanno lasciato le case per i bombardamenti. Procedono i negoziati
SOLIDARIETÀ

Pet therapy per l'oncologia pediatrica

Sulla Collina degli Elfi, in provincia di Cuneo, gli animali regalano un sorriso ai bambini malati di tumore. Ora una raccolta...
Il luogo della deflagrazione
CATANIA

Bomba davanti a un distributore, morto il ladro

Il giovane, non identificato, era assieme a un complice che è fuggito
EMERGENZA RAZZISMO

"La strage xenofoba di Hanau nasce dall'ignoranza della storia e dall'odio"

Intervista a Interris.it del vescovo Enrico dal Covolo, Assessore del Pontificio Comitato di Scienze Storiche
Il luogo della strage
GERMANIA

Strage di Hanau: 11 morti. Il cordoglio della Merkel

Il killer è un estremista di destra, Tobias R: "Alcuni popoli vanno annientati". Uccisa anche la madre
La disinfezione delle strade
CORONAVIRUS

Cina: "Gli sforzi per il controllo dell'epidemia stanno funzionando"

Morti due passeggeri della Diamond Princess. Scoperta "l'untrice" della Corea del Sud
Prostituzione minorile
AUDIZIONE

Roma: 31 procedimenti per prostituzione minorile

La pm Monteleone: "In aumeno i reati di pedopornografia e molestie sessuali"
Sandra Sabatini
RIMINI

Il 14 giugno la beatificazione di Sandra Sabattini

Alla Fiera di Rimini per ospitare tutti i membri della Comunità Papa Giovanni XXIII