Primo piano

Niger, i golpisti chiedono sostegno alla Guinea

Delegati della giunta golpista salita al potere in Niger chiede appoggio alla Guinea Conakry. In particolare al colonnello Doumbouya, anch’egli diventato leader con un colpo di stato.

Niger, la richiesta alla Guinea

Una delegazione della giunta golpista che ha preso il potere nel Niger si è recata in visita alla Guinea Conakry per chiedere “un sostegno rinforzato per affrontare le sfide future“, fa sapere la tv pubblica guineana, a fronte della possibilità di un intervento armato dei Paesi dell’Ecowas per ripristinare il presidente nigerino, Mohamed Bazoum, deposto dal golpe militare del 26 luglio scorso e ora nelle mani dei militari.

La visita

Il presidente della Guinea Conakry, il col. Mamadi Doumbouya, salito anch’egli al potere con un colpo di Stato nel settembre 2021, ha ricevuto i delegati nigerini, guidati dal generale Moussa Salaou Barmou. Quest’ultimo ha “ringraziato le autorità guineane per il loro sostegno al Cnsp (Consiglio nazionale per la salvaguardia della patria, come si è autonominata la giunta golpista che ha preso il potere a Niemey, ndr) in questi momenti così difficili per il Niger”.

Il rappresentante della giunta nigerina ha detto che il colpo di Stato ha avuto come fine di “salvaguardare la nostra nazione” in quanto “eravamo, insieme al popolo del Niger, molto preoccupati” per i “problemi di sicurezza” nel Paese, che a loro volta hanno origine dalla “corruzione endemica”.

Fonte: Ansa

redazione

Recent Posts

I Servizi segreti: “Con Trump abbiamo fallito”

"Un fallimento". È quanto ammesso dal capo dei Servizi segreti americani, Kimberly Cheatle, in riferimento…

22 Luglio 2024

Harris nome forte, i sondaggi: “Testa a testa con Trump”

Non è ancora chiaro se ci saranno o meno delle mini-primarie per il Partito democratico.…

22 Luglio 2024

Morti altri due ostaggi israeliani rapiti da Hamas

Confermata la morte di altri due ostaggi israeliani in mano ad Hamas a Gaza dal…

22 Luglio 2024

Rfi, risolti i rallentamenti sull’Alta velocità tra Roma e Firenze

Rfi ha comunicato che, sulla linea dell’Alta velocità tra Roma e Firenze, la circolazione ferroviaria…

22 Luglio 2024

Estate: 36 milioni di cittadini si metteranno in viaggio

I dati di Federalberghi hanno rilevato che, quest’estate, 36 milioni di italiani, prevedono di mettersi…

22 Luglio 2024

Parolin in Ucraina incontra le autorità civili e religiose

Il cardinale segretario di Stato Pietro Parolin è in visita in Ucraina fino al 24…

22 Luglio 2024