GIOVEDÌ 11 APRILE 2019, 15:53, IN TERRIS

LOTTA ALLA TRATTA

Don Buonaiuto: "Stato difenda donne, non i clienti"

Il direttore editoriale a "Storie Italiane": "Tante prostitute uccise negli ultimi decenni"

DANIELE VICE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Don Buonaiuto Aldo
Don Buonaiuto Aldo
"M

i chiedo quando le istituzioni decideranno di difendere le donne e non i clienti". Così il direttore editoriale di In Terris, don Aldo Buonaiuto, a "Storie Italiane", format di Rai uno condotto da Eleonora Daniele, commentando l'omicidio di una prostituta nigeriana a Modena.   


Schiave

"Conosciamo molto bene zone come La Bruciata, dove con la Comunità Papa Giovanni XXIII ci siamo recati in tante notti per strappare queste ragazze al racket - ha proseguito il sacerdote - parliamo di donne invisibili, rese schiave, picchiate, seviziate, abusate. Troppo sono state uccise in questi decenni, senza dimenticare i danni psicologici che le fanno morire dentro". Per don Buonaiuto "dobbiamo colpire la domanda. Perché se continuiamo a pensare che il cliente abbia il diritto di acquistare il corpo di una donna faremo un favore agli schiavisti, i quali si fanno beffe dello Stato". A proposito dei casi di prostituzione minorile a Castel Volturno (Caserta), don Buonaiuto ha commentato amaro: "Nonostante i blitz delle forze dell'ordine e le inchieste giornalistiche non si sta facendo nulla. Le istituzioni dovrebbero dare una risposta anche ai tanti bravi cittadini di Castel Volturno. Invece niente. Viene, francamente, da pensar male...". 


Minori a rischio

In apertura la trasmissione aveva trattato i recenti casi di relazioni sessuali fra minorenni e donne mature. "Colpisce l'inquietante mentalità di certi adulti che commentano queste vicende dicendo: 'Si sono innamorati' - ha detto don Buonaiuto -. Cosa vuol dire? Parliamo di ragazzini che avrebbero tutto il diritto di svolgere una vita serena, conforme alla loro età".  


Diritti negati

"Noi adulti stiamo negando ai giovani questo diritto - ha proseguito il sacerdote - penso, ad esempio, al web, strumento utilissimo ma privo di qualsiasi forma di controllo che impedisca ai minori di accedere a contenuti vergognosi. In passato i ragazzi venivano accompagnati e tutelati. Oggi, a fronte di una generale condizione di maggiore fragilità e vulnerabilità, tutto ciò non avviene. Anche le agenzie educative hanno fallito". 

 

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il giudice Paolo Adinolfi
DELITTO DELL'OSTIENSE

Giudice Adinolfi, il giallo della scomparsa

Il figlio Lorenzo: "Basta omertà, subito la riapertura delle indagini"
Filippo Magnini
NUOTO

Il Tas assolve Magnini: via la squalifica per doping

L'ex nuotatore, due volte campione del mondo, scagionato dalle accuse di tentato uso di sostanze dopanti
La nave da crociera Msc
CROCIERA MSC

Proteste a Cozumel per lo sbarco della nave Msc

L'ok del Messico dopo i "No" di Giamaica e isole Cayman per un caso di influenza a bordo
SUICIDIO ASSISTITO

Choc in Germania: per i giudici togliersi la vita è un diritto

La Corte Costituzionale ha deciso di annullare l'articolo 217 del Codice penale che vietava la possibilità alalle...
Edificio scolastico distrutto dalle bombe
SIRIA

Unicef: "Basta bombardare le scuole a Idlib"

Nell'attacco a 10 scuole sono stati uccisi 12 civili tra bambini e insegnanti
Incendio a Strasburgo
FRANCIA

Incendio in un edificio a Strasburgo: il bilancio

La polizia ha fermato due uomini per "verifiche" realtive al rogo
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, il paradosso degli agriturismi

Sono le strutture ricettive più sicure perché lontane dagli affollamenti, eppure le prenotazioni si sono dimezzate...
CORONAVIRUS

Oms: "Per la prima volta più contagi all'estero che in Cina"

Sono 427 contro i 411 cinesi. Primi contagi in Danimarca, Romania ed Estonia
TERREMOTO

Sisma magnitudo 3 nel Golfo di Salerno: la situazione

Tremano anche le Eolie e la Calabria: al momeno non risultano danni a persone o cose
PER USCIRE DALLA CRISI

La ripresa affidata alle start up innovative

In Italia sta funzionando la modalità di costituzione digitale e gratuita delle nuove imprese con pratiche rapide ed...
Etichetta alimenatre

"Spesso buono oltre": la data di scadenza contro lo spreco alimentare

Lidl introduce la nuova etichetta che accompagnerà "Da consumare preferibilmente entro"
Roseto degli Abruzzi
CORONAVIRUS

Primo caso positivo in Abruzzo: è un turista brianzolo

La conferma del contagio arriverà solo con gli esiti del secondo esame dello Spallanzani
Anziano in ospedale
GERMANIA

Chiesa cattolica ed evangelica contro gli aiuti al suicidio

La sentenza Corte costituzionale riapre la possibilità della pubblicità suicidale
Il luogo della sparatoria
WISCONSIN | USA

Sparatoria a Milwaukee, 6 morti tra cui l'aggressore

L'uomo ha ucciso 5 dipendenti e si è suicidato. Trump: "Assassino cattivo"
Bimbo in strada in Giappone
CORONAVIRUS

Cina, decessi minimi da gennaio: ieri 29 morti

In Corea del Sud quasi 1600 contagi. Il Giappone chiude le scuole
Il neonato ricoperto dal padre di banconote
CATANIA E SIRACUSA

Mafia: chiuse 3 piazze di spaccio, 6 arresti

I proventi dello spaccio servivano a mantenere in carcere esponenti del clan Cappello-Bonaccorsi