Oggi, in Italia 1912 nuovi contagi. 107.269 i tamponi effettuati

In più di 400 scuole almeno un caso di Coronavirus, 75 chiuse

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:06
Fonte: Ministero della Salute

Oggi, in Italia, il numero dei contagi registrati è pari a 1912. Gli attualmente positivi sono 47.718. Il numero delle vittime è in totale 35.801. I casi totali sono 306.235. Il totale dei dimessi guariti è 222.716. I ricoverati in terapia intensiva sono 244. Le persone in isolamento domiciliare sono 44.737. I pazienti ricoverati con sintomi ammontano a 2.737. Il totale dei casi testati è pari a 6.584.670. I tamponi effettuati oggi sono 107.269, per un totale di 10.894.963.

La situazione regionale

La regione in testa alla classifica per maggior numero di positivi registrati è la Lombardia con 277 casi. Seguono la Campania con 253 e il Lazio con 230. 196 sono le persone positive in Veneto, 139 in Toscana. Nelle note del Bollettino del Ministero della Salute emerge che la Sicilia comunica che dei 107 nuovi casi positivi di oggi, 6 sono migranti presso l’ Hotspot di Lampedusa.

Più di 400 scuole colpite da Covid, 75 chiuse

È stato registrato almeno un caso di Coronavirus in più di 400  scuole e 75 sono già state chiuse. Questi dati sono stati diffusi dal Sole 24 ore. In cima alla classifica per il numero di scuole colpite ci sono la Lombardia , l’Emilia Romagna, la Toscana e il Lazio. Il 76 % dei casi positivi è costituito da studenti, il 13% da docenti, mentre il resto è dall’altro personale. Gli istituti scolastici in Italia sono in tutto 8mila istituti per 30mila plessi. Un giovane ricercatore e uno studente universitario -Vittorio Nicoletta e Lorenzo Ruffino – hanno messo a punto un database messo con cui hanno raccolto i dati pubblicati dal Sole dalla riapertura della scuola notizie e le ordinanze dei sindaci. Le scuole coinvolte a Roma sono 19, a Bologna 14, a Milano 13.

Arcuri: ogni giorno distribuite 11 mln mascherine nelle scuole

Domenico Arcuri, amministratore delegato di Invitalia e commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, intervenuto in collegamento video al Festival nazionale dell’Economia civile che è in corso a Firenze, ha reso noto che: “Dal 14 settembre noi siamo l’unico Paese del mondo che distribuisce tutti i giorni 11 milioni di mascherine gratuite a tutti gli studenti, a tutti i docenti e a tutto il personale non docente nei 19mila istituti scolastici italiani, questo non succede da nessuna parte”. E poi ha sottolineato: “Oggi siamo il diciannovesimo Paese del mondo per numero di contagiati, e produciamo un numero di mascherine all’interno del nostro territorio che è più che sufficiente a soddisfare la totalità dei fabbisogni peraltro crescenti che nel nostro territorio esistono”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.