YOU REALLY GOT ME: ARRIVA IL FILM CHE RACCONTA I KINKS

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:21

Finalmente si torna a parlare dei Kinks, gruppo icona dei mitici Sixties inglesi, che solo lo scorso hanno ha celebrato il mezzo secolo dalla nascita con un cofanetto antologico che conteneva note e commenti scritti proprio da sua maestà David Bowie in persona. Ora, in quella che potremmo considerare una coda delle celebrazioni – dovute e meritatissime – giunge la notizia di un biopic (ovvero un film biografico) che racconterà la storia della band e dei due fratelli Davies, filcro dei Kinks da sempre, non solo per le dinamiche musicali ma anche per le litigate furiose.

Il film si intitolerà “You really got me” – omonimo del grande successo firmato dalla band – e sarà diretto da un veterano del documentario e del film musicale: Julien Temple, già dietro alla macchina da presa in “The great rock’n’roll swindle”, “The filth and the fury”, “Joe Strummer: the future is unwritten”, “Glastonbury” e moltissime altre pellicole.

Le riprese dovrebbero iniziare entro l’anno, mentre per la sceneggiatura sono stati contattati Dick Clement e Ian La Frenais. Il produttore è Jeremy Thomas, già deus ex machina di film del calibro de “L’ultimo imperatore”, che si è assicurato i diritti sulle autobiografie dei Davies, libri da cui è stato tratto il copione. Anche i protagonisti sono già stati scelti: il cantautore e attore Johnny Flynn sarà nei panni di Ray Davies, mentre George MacKay interpreterà Davis. La figlia del regista, Juno Temple, invece reciterà nel suolo di Rasa Davies, ex moglie di Ray. “Questa è un’opportunità esaltate per raccontare la storia dei Kinks – ha detto il regista – qui c’è anche una storia umana che non è ancora stata immortalata in film prima d’ora”.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.