Verso l'approvazione dei sindacati militari

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:40

“Credo che sia arrivato il momento di accelerare sulla proposta di legge relativa alle tutele sindacali per i militari”. Così meno di due settimane fa il vicepremier e ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro, Luigi Di Maio, interveniva sul tema della legge che introduce il sindacato anche per le forze armate militari. Il suo era un messaggio rivolto all'alleato di governo, la Lega, che sulla questione ora sembra sposare la linea del M5s.

Soddisfazione del M5s

E' di ieri, infatti, l'intervento del capogruppo 5Stelle in commissione Difesa, Giovanni Russo, che in una nota ripresa dall'Adn Kronos ha detto: “Ribadisco la soddisfazione per la notizia che vede la Lega pronta ad approvare il nostro testo sui sindacati militari e a dare finalmente alle donne e agli uomini in divisa che lavorano al servizio dei cittadini un diritto costituzionale finora negato. La proposta in questione era tornata in Commissione a causa di una mancata condivisione tra le forze politiche, ma ora possiamo andare avanti per arrivare presto all’approvazione. E ne siamo felici”. Russo ha quindi aggiunto: “Da domani ci aspettiamo che tutte le forze politiche si mettano al lavoro insieme per licenziare nel più breve tempo possibile queste norme. Sottolineo infine che per il Movimento resta centrale il passaggio della nostra proposta che prevede la giurisdizione del giudice ordinario nei contenziosi per condotta antisindacale”. Domani, 16 luglio, è previsto l'approdo del testo in commissione Difesa della Camera.

La sentenza di aprile 2018

La questione della rappresentanza sindacale per i militari è emersa ad aprile 2018, quando la Corte costituzionale ha dichiarato incostituzionale l’articolo 1475 comma 2 del Codice dell’ordinamento militare nella parte in cui vietava a soldati, avieri, marinai, carabinieri e finanzieri di costituire associazioni professionali a carattere sindacale. Ne è derivato, nel gennaio scorso, il riconoscimento del ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, del della prima associazione a carattere sindacale delle forze armate, nello specifico dell’Arma dei carabinieri. Il M5s ha inoltre preparato una legge al riguardo, che ora sembra vicina all'approvazione.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.