MARO’, GIRONE GUARITO DALLA DENGUE. I MEDICI RIENTRANO IN ITALIA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Salvatore Girone è uscito definitivamente dai postumi della febbre virale dengue che lo aveva colpito 15 giorni fa a Nuova Delhi, dove ancora si trova il fuciliere di Marina nonostante le pressanti richieste italiane, ed i medici inviati dal ministero della Difesa hanno così potuto lasciare la capitale indiana.

I due immunologi (uno dell’ospedale Celio, l’altro alle dipendenze dell’Aeronautica) hanno esaminato ieri l’evoluzione della situazione con il primario del reparto di medicina interna del Max Hospital di Saket, dove Girone è stato ricoverato una settimana, giungendo alla conclusione che il paziente si è completamente ristabilito.

A questo punto i due medici italiani hanno ottenuto l’ok al rientro ed hanno lasciato New Delhi in mattinata con un volo FinnAir che li porterà a Roma via Helsinki. Accanto al militare italiano in questi giorni la moglie Vania Ardito, i figli Michele e Martina, il padre Michele e la madre.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.