Il 58,9% degli italiani è insoddisfatto del governo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:52

Solo il 41,1% degli italiani è soddisfatto dell'operato svolto fino ad oggi dal Governo, mentre 58,9% ne è insoddisfatto. È quanto emerge da un sondaggio dell'istituto di ricerca Quorum/YouTrend per Sky TG24 realizzato attraverso 1000 interviste raccolte tra il 29 e il 30 marzo 2019. Tra gli elettori della maggioranza, sono soddisfatti il 91,2% degli elettori della Lega e il 92,4% degli elettori M5s. Molto insoddisfatti gli elettori di centrosinistra e Forza italia, rispettivamente al 91,8% e all'81,8%. Il sondaggio ha chiesto anche se il partito preferito di oggi è sempre lo stesso rispetto a quando è stato formato il Governo: il 30,8% ha cambiato preferenza mentre 69,2% degli intervistati ha confermato la sua scelta. A cambiare idea sono stati il 33,2% degli elettori del Movimento 5 Stelle, il 5,5% di quelli della Lega, mentre per quanto riguarda i principali partiti di opposizione hanno cambiato idea il 10,9% degli elettori di Forza Italia e il 21,2% di quelli del Pd.

Europee

Sempre stando al sondaggio, se le elezioni europee si tenessero oggi, il 54,8% saprebbe già per chi votare, il 17,5% non andrebbe a votare, mentre il 27,7% non ha ancora deciso se andrà a votare. Tra chi esprime una preferenza, la Lega è il primo partito in Italia, con il 32,1% seguito da M5s con il 22,7%. Segue il Pd, che si attesta nelle intenzioni di voto al 20,5%, poi Forza Italia, che secondo il sondaggio ripreso da Agi arriverebbe al 10%, Fdi al 5,3%, +Europa al 2,7% e Sinistra Italiana al 2,7. Solo il 4% degli intervistati, infine, si orienterebbe verso altri partiti.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.