Boom delle imprese online. In tre anni sono cresciute del 54%

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:16

Boom del settore internet in Italia. La crisi economica si fa sentire e il web può essere la medicina. Negli ultimi anni il comparto nel Belpaese è cresciuto alla grande. Tra commercio online, servizi di hosting, accesso ad internet e portali web sono circa 15 mila le imprese attive, con un fatturato di circa 10 miliardi di euro e 21mila addetti. Nel 2014 sono state create quasi 1.700 aziende online, con un incremento del 13% rispetto al 2013 e del 54% in confronto al 2011.

La maggior parte di esse si trova in Lombardia e una su dieci nella città di Milano. Roma, tuttavia, ha globalmente il più elevato numero di imprese online (1.374), seguita da Milano, Napoli (714) e Torino (644). Tuttavia il capoluogo meneghino, da solo,  pesa per quasi la metà del fatturato totale nazionale del settore (4 miliardi di euro su 10).

Le società legate a internet hanno titolari giovani, under 35, in circa un caso su tre e donne in un caso su quattro mentre gli stranieri pesano circa l’8%. Le imprese femminili sono forti  soprattutto a Benevento (48,8% del settore internet) e Alessandria (38,2%), i giovani a Caltanissetta, Matera e Vibo Valentia (50%), gli stranieri a Imperia, Teramo e Gorizia (il 20% circa).

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.