MOSCA, INCENDIO ALL’AEROPORTO INTERNAZIONALE: 3.000 EVACUATI

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:11

Paura all’aeroporto internazionale Domodedovo di Mosca, dove a causa di un vasto incendio oltre 3.000 persone sono state evacuate. Cinque viaggiatori hanno avuto bisogno di assistenza medica e almeno una quarantina di voli in partenza hanno subito ritardi.

L’ufficio stampa dello scalo ha precisato che le fiamme si sono sviluppate in un’area di circa quindici metri quadrati, nel deposito di una società di costruzioni, la Strabag, e che il fumo ha raggiunto l’area bagagli attraverso il sistema di ventilazione.

Fortunatamente la situazione si è risolta nel giro di breve tempo e le attività dello scalo sono tornate alla normalità. Secondo le prime indagini svolte, il rogo si sarebbe sviluppato per un corto circuito ad un cavo elettrico.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.