Il senso della misura

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:01

Matteo Renzi accetta la sfida del confronto televisivo con il candidato premier dei 5 Stelle Luigi Di Maio, sia sulle vicende bancarie,sia su ogni altro argomento politico. Fa sapere che vuole il confronto anche con Salvini, e poi con Berlusconi: s'intende però, precisa Renzi, i confronti vuol farli con un interlocutore alla volta.

D'altro canto si sa, da un po' di tempo a questa parte ha finalmente acquisito il senso della misura. In altri tempi sicuramente, li avrebbe affrontati tutti insieme in una sola volta, per rottamarli.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.