VENERDÌ 07 SETTEMBRE 2018, 15:44, IN TERRIS

Vaccini, il Pdf: "Mantenuta una legge liberticida"

De Carli: "Confermato l'impianto del Decreto Lorenzin. Migranti? No all'accoglienza indiscriminata"

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Mirko De Carli (Pdf)
Mirko De Carli (Pdf)
V

accini, Ilva e migranti. Tre vicende su cui, nell'ultimo periodo, si è concentrata l'azione di governo. Temi che riguardano il lavoro, la sicurezza e la salute e, quindi, toccano direttamente la pelle dei cittadini. I risultati raggiunti? Non sufficienti secondo Mirko De Carli, coordinatore per il Nord Italia del Popolo della Famiglia

I provvedimenti dell'esecutivo Lega-M5s su questi argomenti stanno anche mettendo alla prova le possibilità di tenuta della coalizione. Che ne pensa il Popolo della Famiglia?
"Come stavamo sostenendo da tempo il maggior limite di questo governo è quello della annuncite. A parole, per conservare un’immagine di 'governo di cambiamento' che vuole tenere fede alle promesse elettorali, Salvini e Di Maio sembrano sempre stare spaccando il mondo. Poi nei fatti, e lo dimostrano le decisioni di questo ultimo periodo, continuano a fare quello che già stavano facendo i governi precedenti. E’ inevitabile che accada così, perché ci sono delle contraddizioni politiche interne nella compagine governativa che non consentirebbero altri risultati. Il resto è mancanza di competenza e di strategia, che non consente al governo di raggiungere dei risultati coerenti con un'ispirazione politica di ampio respiro, in quanto la stessa manca completamente". 

Ieri è stato raggiunto l'accordo sull'Ilva. Il Pd sostiene che, alla fine, il governo sia stato costretto a confermare il piano Calenda. E' così?
"Sulla questione dell'Ilva, alla fine il governo non ha potuto fare altro che confermare il raggiunto accordo con ArcelorMittal, senza garantire nemmeno un’unghia in più sia dal punto di vista del mantenimento dei posti di lavoro, che per la questione ambientale. Già il governo precedente, con il ministro Calenda aveva saputo raggiungere una soluzione simile, tenendo conto di come non si potesse fare di meglio".

Sul fronte dei vaccini si è mantenuta l'obbligatorietà introdotta dal decreto Lorenzin ed è stata prorogata l'autocertificazione che i genitori dovranno presentare alle scuole. Non esattemente quello che era stato promesso prima del voto...
"Noi del Popolo della Famiglia abbiamo sempre sostenuto, come del resto facevano anche molti leghisti e pentastellati prima delle elezioni, che si dovesse arrivare all'abrogazione del decreto Lorenzin, perché il numero di vaccini obbligatori da esso proposto era ed è ingiustificabile e comunque lesivo della libertà delle famiglie. Adesso, nonostante ci si giri intorno, l'impianto normativo confermato dal ministro della Salute continua a mantenere in piedi la stessa situazione liberticida prevista dal decreto".

Altro argomento caldo è quello dei migranti. Veniamo dallo spinoso caso Diciotti...
"L'accoglienza indiscriminata non funziona. Sosteniamo da tempo che l'unica soluzione è quella di implementare la possibilità di un riconoscimento in mare di chi abbia veramente diritto di asilo, per difendere non soltanto i cittadini italiani ma anche coloro tra i migranti che veramente scappano dalla fame e dalla guerra. I respingimenti devono essere fatti all'origine, senza consentire lo sbarco sul territorio nazionale di chi non ha diritto, e le convenzioni internazionali non possono essere applicate come un’arma di ricatto umanitario per l’Italia".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
VOLO

Adr, 50 milioni di viaggiatori

Aeroporti di Roma chiude il 2019 con un record di passeggeri transitati dagli aeroporti di Fiumicino e Ciampino
PROCESSO

Quattro anni a Misseri per essersi autoaccusato del delitto di Avetrana

Condannato per depistaggio anche Ivano Russo. Le responsabilità per l'omicidio di Sarah Scazzi sono ricadute sulla...
Vini Doc
LOMBARDIA

Falso vino Doc nell’Oltrepo’ Pavese, cinque arresti

Spacciati per Doc e Igt vini di qualità inferiore addizionati con anidride carbonica
L'intervento dei Vigili del Fuoco
LUCCA

Incendio in casa, morta una 14enne

Gravemente ustionato il padre; la madre si schianta in auto per cercare di salvarla
Luigi Di Maio
POLITICA

Di Maio verso le dimissioni?

Il ministro degli esteri starebbe pensando di lasciare la guida del Movimento 5 Stelle
Suini
PADOVA

Peste suina: maxi sequestro di carne cinese avariata

Incenerite 10 tonnellate di carni introdotte nell'Ue in violazione delle norme di sicurezza
LEGALIZZAZIONE

Emendamento sulla cannabis light, bufera in Parlamento

Scontro tra maggioranza e opposizione sulla proposta di modifica dell'articolo 34 che regolamenta la coltivazione e la...
LA SETTIMA ARTE

Un secolo da re della commedia all'italiana

È già boom di prenotazioni, oltre 10 mila da tutta Italia, per la mostra "Il Centenario- Alberto Sordi...
ECONOMIA GREEN

Bio e sostenibile, boom in Italia dell'agricoltura verde

Tre italiani su quattro chiedono alle aziende attenzione all’ambiente. 60 mila aziende certificate con il bollino verde
Il filosofo Emanuele Severino
BRESCIA

Addio a Emanuele Severino

Il filosofo è morto il 17 gennaio ma la notizia è stata diffusa oggi per suo volere
TV

Don Aldo Buonaiuto:"Mai più indifferenza per i bambini sfruttati"

A Storie Italiane l'inchiesta sulla prostituzione minorile a Napoli e le insidie della conservazione dei cordoni ombelicali....
Donald Trump
STATI UNITI

Impeachment Trump: al via il processo al Senato

Inizia il procedimento contro il presidente. il tycoon: "Sfacciata vendetta politica"
Sagra paesana
TORINO

Sgominata banda dell'ammoniaca: 5 arresti

Rubavano nelle abitazioni usando uno spray per neutralizzare gli animali di guardia
QUESTIONI REALI

Harry e Meghan: solo gossip o c'è di più?

A Interris.it l'analisi dello storico delle istituzioni sul caso "Meghexit"