MERCOLEDÌ 27 LUGLIO 2016, 16:51, IN TERRIS

MATTARELLA AL PONTEFICE: "SEGNALE DI INCORAGGIAMENTO AI GIOVANI DI TUTTO IL MONDO"

Il Presidente della Repubblica ha inviato un messaggio al Pontefice in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù di Cracovia,

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
MATTARELLA AL PONTEFICE:
MATTARELLA AL PONTEFICE: "SEGNALE DI INCORAGGIAMENTO AI GIOVANI DI TUTTO IL MONDO"
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato un messaggio a Sua Santità Papa Francesco, in occasione della sua presenza alla Giornata Mondiale della Gioventù di Cracovia, nell’anno giubilare della misericordia. “Santità desidero farle pervenire il mio più sincero ringraziamento per il messaggio che ha voluto cortesemente indirizzarmi nel momento in cui si accinge a partire per il viaggio apostolico in Polonia in occasione della XXXI Giornata mondiale della gioventù”. È quanto si legge nel testo inviato dal presidente della Repubblica al Papa, durante il volo per Cracovia.

“Il rinnovato slancio con cui la sua guida pastorale, nell'anno del Giubileo della Misericordia – prosegue - saprà ispirare mente e cuore dei tanti partecipanti costituirà, ne sono certo, uno straordinario segnale di incoraggiamento ai giovani di tutto il mondo, affinché coniughino nelle rispettive realtà i valori di solidarietà e di pace, opponendosi ad ogni manifestazione di intolleranza, sopraffazione e violenza”.

"In un periodo segnato da grandi incertezze ed eventi drammatici - sottolinea il Capo dello Stato - l'ultimo dei quali ha tragicamente colpito direttamente la Chiesa Cattolica in Francia, il suo messaggio di speranza e fiducia è particolarmente atteso. La Giornata Mondiale della Gioventù costituisce, per i giovani provenienti da ogni parte del pianeta e per l'intera comunità internazionale, un'occasione preziosa di riflessione - conclude Mattarella - per progredire attraverso il dialogo e il confronto".
Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
BERGAMO

Due fratelli muoiono durante un bagno nel lago d’Iseo

Non sapevano nuotare, per i carabinieri potrebbe averli inghiottiti una buca sott’acqua. Cinque morti in due giorni
TOSCANA

Ecco gli eredi di giullari e menestrelli

Un festival dedicato ai poeti ambulanti e al repertorio dei cantastorie
MIGRANTI

Open Arms, la polizia nella sede della Guardia Costiera

Ieri l'appello del presidente dell'Europarlamento, David Sassoli, affinché l'Italia consenta lo sbarco

Due punti fondamentali

Siamo finiti in un grande confusione, ed è difficile comprendere quali esiti finali avrà la crisi di...
Peter Fonda in Easy Rider
CINEMA

E' morto Peter Fonda, la star di Easy Rider

L'attore, figlio del grande Henry, aveva 79 anni. Con il film capolavoro del 1969 segnò un'intera generazione

Positivo all’alcoltest chiama il padre, ma è ubriaco anche lui

L’uomo per evitare il sequestro dell’auto si è fatto venire a prendere dai genitori, ma al padre hanno...