SABATO 16 MARZO 2019, 16:07, IN TERRIS


STRAGE MOSCHEE NUOVA ZELANDA

Dal Viminale direttive anti emulazione

Salvini: "Nessun legame tra l’attentatore Brenton Tarrant e l’Italia"

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Strage in due moschee in Nuova Zelanda
Strage in due moschee in Nuova Zelanda
S

tretta contro il rischio emulazione in Italia. Dopo gli attentati avvenuti in due moschee di Christchurch, in Nuova Zelanda - dove un commando di quattro persone guidate da un ventottenne australiano, Brenton Tarrant, ha assassinato durante la preghiera del venerdì 41 fedeli musulmani, mentre altre otto sono morte in una seconda moschea poco lontana - il Viminile ha riunito oggi in via straordinaria il Comitato di analisi strategica antiterrorismo. Fonti del ministero dell'Interno hanno fatto sapere che "sono state impartite direttive per una rinnovata attività di monitoraggio per evitare rischio emulazione e l'eventualità di ritorsioni ad opera di ambienti radicali". "Le forze di polizia hanno garantito - riferiscono fonti del Viminale - massima collaborazione internazionale, nell’ambito delle attività di intelligence e prevenzione". 


Tarrant

Il Comitato ha analizzato anche la storia personale del terrorista Brenton Tarrant, il cui nominativo non era mai stato evidenziato ai nostri apparati di sicurezza, anche dopo un ulteriore approfondimento dei suoi contatti all’estero. E' indubbio che l'attacco alle moschee abbia matrice anti islamica. Poco prima della strage sui social era infatti apparso un manifesto di 87 pagine "anti-immigrati e anti-musulmani", poi rapidamente cancellato. 

Alla riunione straordinaria del Comitato, tenutasi questa mattina, ha preso parte anche il ministro dell'Interno Matteo Salvini, che ha spiegato come "non siano emersi legami tra l’attentatore e l’Italia, ma i nostri apparati di sicurezza restano vigili per monitorare la situazione. Abbiamo la fortuna di contare su forze di polizia e intelligence tra i migliori al mondo, ma non abbassiamo la guardia".

 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Classe elementare

I meno pagati

I   Sindacati della Scuola hanno revocato lo sciopero programmato per il 17 maggio, a fronte della...
Milan-Lazio 0-1. Un contrasto fra Luiz Felipe e Castillejo
COPPA ITALIA

Correa stende il Milan: Lazio in finale

Una rete dell'argentino manda i biancocelesti alla loro decima finalissima con una tra Atalanta e Fiorentina
Aereo EasyJet
PAURA AD ALTA QUOTA

Tenta di aprire il portellone in volo: fermato dai passeggeri

Attimi di panico sul volo Londra-Pisa: l'uomo, un giovane con disturbi psichiatrici, è stato immobilizzato e poi...
Sergio Mattarella
25 APRILE

Mattarella: "Fu un secondo Risorgimento"

Il Capo dello Stato alle associazioni dei combattenti: "La Liberazione, un momento fondante della nostra democrazia"
Di Maio al tavolo permanente per il Contratto istituzionale di sviluppo.
TARANTO

Di Maio: "Tolta l'immunità penale per i vertici di Ilva"

L'annuncio del vicepremier non lo esenta da dure contestazioni dei cittadini
Lo striscione inneggiante a Mussolini
25 APRILE

Choc a Milano, striscione neofascista e saluti romani

Autori del gesto sarebbero alcuni ultrà laziali. La scritta "Onore a Mussolini" esposta nei pressi di Piazzale...