GIOVEDÌ 29 NOVEMBRE 2018, 15:47, IN TERRIS

SENATO

Approvata una mozione contro l'utero in affitto

Presentata dalla leghista Pucciarelli, definisce la pratica "una forma di violenza". Plauso del mondo pro-vita

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Pancione
Pancione
S

tamattina in Senato sono state votate e approvate sette mozioni che hanno come tema la violenza sulle donne e la discriminazione sessuale. L'approvazione fa seguito al pronunciamento favorevole del Consiglio dei Ministri del "Codice Rosso", un ddl finalizzato a combattere il femmicidio che riguarda i processi di violenza domestica, stalking e violenze sessuali.


La mozione contro l'utero in affitto

Tra le sette mozioni, ce n'è una presentata da Stefania Pucciarelli e firmata anche dal senatore Simone Pillon e da numerosi componenti del gruppo Lega - compreso il capogruppo Massimiliano Romeo - definisce la pratica dell'utero in affitto una forma di violenza sulle donne non più tollerabile e impegna il Governo "a sostenere ogni azione di contrasto sul piano interno e internazionale ad ogni forma di violenza sulle donne" e "a favorire azioni che generino percorsi culturali e sociali di alleanza tra i sessi, uscendo da dinamiche di contrapposizione". Il testo chiede all'Esecutivo di impegnarsi anche contro la piaga delle spose bambine.


Pro Vita e Generazione Famiglia: "Ci aspettiamo che sia un primo passo"

“Finalmente una presa di posizione a favore delle donne che vengono sfruttate per la loro povertà e costrette ad affittare il proprio utero in cambio di denaro: anche questa è violenza contro le donne e il Senato a larghissima maggioranza ha deciso che d’ora in poi è una verità indiscutibile”: lo hanno dichiarato Antonio Brandi e Jacopo Coghe, rispettivamente presidenti di Pro Vita e Generazione Famiglia, tra le associazioni promotrici del Family Day, che hanno espresso la propria soddisfazione per la mozione approvata oggi contro la pratica della maternità surrogata. “Con questa mozione l’esecutivo si è impegnato, e noi facciamo il nodo al fazzoletto – ha aggiunto Brandi-  a compiere tutto il necessario sul piano nazionale e internazionale per fermare questa nuova e vergognosa forma di schiavitù spacciata per amore. Ci aspettiamo che sia solo il primo passo contro una pratica vergognosa e incivile. I bambini non si vendono, ma neanche si regalano per questo la maternità surrogata verrà discussa al prossimo Congresso mondiale delle Famiglie che si terrà per la prima volta in Italia, a Verona”. Poi il messaggio di Coghe va a quei sindaci “che trascrivono gli atti di nascita di bambini rivendicati da genitori capricciosi che hanno usato l’utero in affitto per soddisfare le proprie voglie. Mai più più alleanza con questa violenza sulle donne ma anche sul bambino. Chi vende il proprio grembo per uscire dalla miseria va liberato e non lasciato oppresso e i bambini vanno difesi”.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Volontarie della croce rossa e personale ospedaliero
SALUTE

Firmato accordo tra Croce rossa e Campus bio-medico

Le crocerossine, con la loro attività di volontariato, supporteranno l’attività infermieristica
Palazzo Chigi
GOVERNO

Manovra, salta l'intesa in Cdm

Ok alla riforma del processo civile ma Italia viva fa muro su sugar e plastic tax. Conte: "L'esecutivo va avanti"
MILANO

Dramma fuori dalla metro, clochard muore di freddo

L'appello del sindaco Sala ai cittadini: "Invitateli ad andare nei centri"
Scontri a Parigi
FRANCIA

Riforma delle pensioni, Parigi nel caos

Sciopero generale, scontri fra black-bloc e Polizia a Place de la Republique. Agitazione fino a lunedì
ArcelorMittal
IL CASO

Ex Ilva, Conte boccia il piano Mittal

Il premier respinge il programma anti-esuberi presentato dal gruppo franco-indiano
L'esterno della villetta dov'è avvenuto l'incidente
VALSAMOGGIA

Sente rumori in casa, spara e uccide un uomo

Il tentativo di effrazione all'alba in una villa di campagna a Bazzano. Cinque i colpi esplosi dal custode
Un'auto della polizia
LOTTA ALL'ILLEGALITÀ

Appalti truccati e corruzione, 10 arresti a Roma

L'inchiesta sull'aggiudicazione di appalti sulla gestione e ristrutturazione del fondo di previdenza del Ministero...
L'intervento degli artificieri
ROMA

Pacco bomba destinato al Viminale: poteva esplodere

Firmato dai "Nemici dello Stato", conteneva inneggiamenti al ritorno di Salvini al Ministero degli Interni
La pizza alla birra
CUCINA

Pane, pizza, birra: ecco le novità di questo Natale

Tante le proposte per passare le festività assaggiando sapori nuovi e non scontati
IL PUNTO

Il Governo, fra tensioni e provocazioni

In Italia la maggioranza resta tesa, mentre il Centro-destra è scettico sul futuro dell'esecutivo
FRONTIERE DELL'INNOVAZIONE

Come l'Intelligenza artificiale incide sulla cybersicurezza

Martedì a Roma la conferenza del direttore dell'Agenzia spaziale di Israele Isaac Ben Israel sulle prospettive di un...
Le operazioni di soccorso dei migranti naufragati davanti alle coste della Mauritania
MAURITANIA

Ancora un naufragio di migranti: almeno 58 morti

L'imbarcazione del Gambia era diretta alle Canarie; 80 persone si sono salvate nuotando