VENERDÌ 26 LUGLIO 2019, 18:00, IN TERRIS


HI-TECH

A Roma la tecnologia incontra l’economia circolare

Selezionati i progetti giunti da ogni parte del mondo per il più grande evento europeo sull'innovazione

GIACOMO GALEAZZI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Fiera del settore hi-tech
Fiera del settore hi-tech
P

er definizione l'economia circolare si rigenera da sola e si compone di due flussi di materiali: quelli biologici, in grado di essere reintegrati nella biosfera, e quelli tecnici, destinati ad essere rivalorizzati. La tecnologia, invece, riguarda l’uso ottimale, da un punto di vista economico, di tecniche, procedimenti e conoscenze tecnico-scientifiche avanzate. A Roma l’economia circolare e la tecnologia si incontrano. Dopo il successo della Call for Schools, si è chiusa ieri la #call4makers di Maker Faire Rome 2019 (il più grande evento europeo sull'innovazione in programma dal 18 al 20 ottobre nella capitale) durante la quale gli organizzatori hanno selezionato oltre settecento progetti provenienti da ogni parte del mondo. Anche questo passaggio ha fatto registrare un successo straordinario di attenzione e di partecipazione.


Ricerca globale

Particolarmente elevata la qualità dei progetti arrivati dagli Stati Uniti, dal Canada, dal Giappone e dalla Corea del Sud, assieme a una rilevante presenza di proposte e idee giunte dall’Olanda, dall’Austria, dalla Svizzera, dal Belgio e dalla Germania. Interessanti e variegati gli argomenti toccati:  robotica, digital fabrication e manifattura digitale la fanno da padrone, così come l’economia circolare, ma non mancano progetti su spazio, education, mobilità smart, healthcare, realtà virtuale e aumentata, foodtech, Iot (Internet of things) artech, tecnologie per lo sport e agricoltura. I progetti in tema di salute e disabilità presentati con la Call for makers partecipano al premio "Make to Care"; mentre quelli ispirati o orientati al mondo aerospaziale potranno partecipare alla selezione di "Makers for Space". Tutti questi progetti, a breve, potranno essere ammirati dal vivo e "toccati con mano". Dal 18 al 20 ottobre 2019 torna, infatti, alla Fiera di Roma l’evento europeo più importante dedicato all’innovazione tecnologica, raccontata in modo semplice e informale, giunto alla sua settima edizione, organizzato dalla Camera di Commercio di Roma, attraverso la sua azienda speciale Innova Camera con il supporto, come partner istituzionale, dell’Ita (Italian Trade Agency), l’agenzia Ice che si occupa della internazionalizzazione e della promozione all’estero delle imprese italiane, nel quadro di un più ampio supporto del ministero dello Sviluppo Economico a iniziative in favore della competitività e dell’innovazione.


Rivoluzione digitale

"Quest’anno – spiega Lorenzo Tagliavanti, presidente della Camera di Commercio di Roma – siamo rimasti favorevolmente impressionati dal fatto che la maggior parte dei progetti che abbiamo ricevuto da tantissimi Paesi, oltre a farsi notare per la loro elevata qualità, vengono proposti da makers che si affacciano per la prima volta alla Maker Faire Rome. Segno evidente  che la nostra manifestazione, giunta alla settima edizione, è più vitale che mai e suscita sempre più una grande partecipazione e un’attenzione crescente verso i temi dell’innovazione tecnologica e del digitale".

TAGS
scienza
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Tor Bella Monaca (Foto-Cgil Roma Rieti)
PERIFERIE

Tor Bella Monaca: famiglia di rom mandata via da una protesta

Il nucleo di quattro persone era legittimo assegnatario di un alloggio popolare, ora potrebbe rinunciare
L'ente pubblico che riscuote i tributi
ECONOMIA

Partito l'evasometro: monitora i conti correnti degli italiani

Vaglierà i movimenti e li metterà a confronto con la dichiarazione dei redditi. Strumento retroattivo fino a 5...
Il ministro dell'Ambiente Sergio Costa
AMBIENTE

Primo stop del Conte II: forse slitta il decreto clima

Inizia il braccio di ferro con i renziani
Dispersione scolastica
RAPPORTO OXFAM

Cresce la dispersione scolastica

L'appello: "Il nuovo Governo investa nell’istruzione pubblica"
Italiani di seconda generazione
MIGRANTI

Istat: “I nuovi italiani sono oltre 1,3 milioni"

I bambini di seconda generazione costituiscono il 13% della popolazione minorenne
Emmanuel Macron e Giuseppe Conte
ITALIA - FRANCIA

Macron a Conte: "L'amicizia con l'Italia è indistruttibile"

Tra le intese confermate, quella sul dossier libico: "Convergenza franco-italiana"
Il giornalista Angelo Paoluzi

È scomparso Angelo Paoluzi, firma del giornalismo italiano

Direttore di Avvenire, è noto il suo impegno per un'informazione cattolica
Migranti
MIGRANTI

Nuovi sbarchi a Lampedusa, hotspot in emergenza

Un centinaio di persone arriva direttamente in porto, il centro è sovraffollato. Altre 109 a bordo di Ocean Viking
Il ministro dell'Ambiente Sergio Costa
GOVERNO CONTE BIS

Decreto legge ambiente: sconti per chi rottama auto fino Euro4

Misure contro il consumo di plastica e per una mobilità sostenibile. Dal 2020 taglio 10% dei sussidi dannosi
Scozzesi in abiti tradizionali sventolano la St. Andrew's Cross
L'ANNIVERSARIO

IndyRef, la Scozia a cinque anni dalla scelta pro-Uk

Dall'exploit post-voto dell'Snp allo scetticismo per il Ref2. Ma la Brexit è un'incognita che continua a...
OCSE

Crollano le richieste d'asilo in Italia: -58% nel 2018

Il dato nel rapporto annuale dell'Ocse "Migration Outlook". Lo scorso anno accolte oltre il 30% delle domande
Papa Francesco - Foto © Vatican Media
UDIENZA GENERALE

Papa Francesco: "Senza Dio, i governi cadono"

La catechesi del Pontefice sul discernimento e l'opposizione del potere