DOMENICA 30 OTTOBRE 2016, 002:30, IN TERRIS

Yemen, il presidente Hadi rifiuta la proposta di pace dell'Onu

In una nota dell'agenzia governativa Saba il presidente Hadi ha dichiarato che la proposta dell'Onu "aprirebbe solo la porta a ulteriori sofferenza e guerra e non è un piano di pace"

REDAZIONE
Yemen, il presidente Hadi rifiuta la proposta di pace dell'Onu
Yemen, il presidente Hadi rifiuta la proposta di pace dell'Onu
Il presidente dello Yemen, Abedrabbo Mansour Hadi, ha respinto una proposta di pace delle Nazioni Unite per il suo Paese, in preda da oltre due anni a una sanguinosa guerra civile e impoverito fino allo stremo. La proposta conteneva una "roadmap" per la condivisione del potere con i ribelli sciiti Houthi, appoggiati dall'Iran, che da parte loro hanno già accettato il documento.

L'inviato dell'Onu Ould Cheikh Ahmed, scrive il Guardian, è stato ricevuto da Hadi e informato del diniego. Il contenuto del documento dell'Onu non è stato reso noto, ma alcuni media hanno captato indiscrezioni, che ne indicano alcuni punti chiave: il ritiro degli Houthi dalla capitale Sanaa e dalle altre città e la consegna delle loro armi pesanti a un'entità terza; la scelta di un vicepresidente della parte dei ribelli, che a sua volta avrebbe l'incarico di nominare un premier per mettere insieme un governo di unità nazionale in cui governo e ribelli - che controllano rispettivamente i territori del sud e del nord dello Yemen - siano rappresentati pariteticamente.

In una nota dell'agenzia governativa Saba il presidente Hadi ha dichiarato che la proposta dell'Onu "aprirebbe solo la porta a ulteriori sofferenza e guerra e non è un piano di pace", in quanto "premia i golpisti (Houthi) mentre punisce il popolo yemenita e la legalità". Dall'inizio del conflitto si calcola siano morte almeno 7.000 persone e il Paese è ridotto sull'orlo della fame e flagellato da malattie.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Esempi di colture in una 'serra marziana' (fonte: Enea)
HORTEXTREME

Il primo "orto marziano" è Made in Italy

Ben 4 le prime verdure consegnate al Forum spaziale austriaco
 Rebecca Dykes, la vittima
LIBANO

Giallo sulla morte di una diplomatica britannica

Il cadavere della donna è stato rinvenuto lungo un'autostrada. E' stata strangolata
Igor il
SPAGNA

La confessione di Igor il "russo"

Ammessi i fatti contestati: usate 18 identità. Il killer ha accettato l'estradizione in Italia
Il luogo dell'esplosione
MOLOTOV CONTRO LA POLIZIA

S'indaga anche negli ambienti ultras

Il commissariato Prati gestisce il servizio d'ordine durante le partite all'Olimpico
Mattarella e il Papa
BUON COMPLEANNO FRANCESCO

Mattarella: "Auguri da tutti gli italiani"

Il Capo dello Stato: "Ha posto l'attenzione su persona e famiglia". Lo Judice: "Esempio per i giovani"
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)