LUNEDÌ 27 FEBBRAIO 2017, 11:38, IN TERRIS

Omicidio Kim Jong-nam, gli 007 di Seul: "E' stato organizzato da Pyongyang"

In base ai risultati dell'autopsia, il fratellastro di Kim Jong un ha sofferto molto prima di morire e il decesso è avvenuto in 15-20 minuti

AUTORE OSPITE
Omicidio Kim Jong-nam, gli 007 di Seul:
Omicidio Kim Jong-nam, gli 007 di Seul: "E' stato organizzato da Pyongyang"
L'omicidio di Kim Jong nam, il fratellastro dell'attuale leader nordcoreano Kim Jong-un, assassinato lo scorso 13 febbraio mentre si trovava nel terminal 2 dell'aeroporto internazionale di Kuala Lumpur, sarebbe stato ordinato dal regime di Pyongyang. O almeno, è quanto sostengono gli 007 di Seul. Secondo l'intelligence sudcoreana, l'assassinio sarebbe stato portato a termine da persone collegate ai servizi segreti e al ministero degli Esteri. In un'audizione al parlamento di Seul, i vertici del National intelligence service hanno ribadito i giudizi espressi nei giorni scorsi sulla matrice dell'operazione, aggiungendo che quattro degli 8 sospettati, riporta l'agenzia Yonhap, sono ritenuti al servizio del ministero della Sicurezza statale e altri due del ministero degli Esteri. Kim è stato ucciso il 13 febbraio all'aeroporto internazionale di Kuala Lumpur con l'uso di gas nervino, l'agente Vx.

L'omicidio


Lo scorso 13 febbraio, Kim Jong nam, si trovava all'interno del Terminal 2 dell'aeroporto internazionale malese, quando una donna, ripresa dalle telecamere di sorveglianza, si avvicinata a lui da dietro e gli ha spruzzato in faccia quello che poi è risultato essere l'agente Vx, ossia gas nervino. Kim Jong nam, dopo essere svenuto all'interno dell'aeroporto è stato immediatamente trasferito in ospedale, ma è deceduto durante il trasporto in ambulanza.

I risultati dell'autopsia


Secondo quanto riferito dal ministro della salute della Malaysia, Subramaniam Sathasivam, Kim Jong nam sarebbe morto in "15-20" minuti. A causare il decesso un'altissima dose di agente Vx che "ha colpito il cuore, i polmoni, ha colpito tutto, spiega il ministro, sottolineando che bastano solo 10 milligrammi di Vx per causare la morte, "quindi presumo che dose usata fosse molto più alta". " La morte di Kim Jong-nam - ha continuato il ministro - è stata molto dolorosa ed è stata causata da una grave paralisi. L'autopsia ha rivelato che Kim ha sofferto molto prima di morire".

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Andrea La Rosa
MILANO

Trovato morto l'ex calciatore La Rosa

Il 35enne era scomparso lo scorso 16 novembre: il suo corpo è stato rinvenuto nel bagliaio di un'auto
Spiaggia sul Tevere
IL PROGETTO

Tevere, una spiaggia a Ponte Marconi

La sindaca Raggi lo annuncia in Campidoglio: "Lido entro l'estate 2018"
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Mai mentito al Parlamento"

Presidente della Consob: "Parlai della questione con lei"
Le
F1

Niente più "ombrelline" sulla griglia di partenza

Chase Carey: "Una giusta decisione per il futuro dello sport è necessaria"
Il premier italiano, Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Le quote obbligatorie sono il minimo sindacale”

Il Premier al termine del V4: "Serve più impegno da parte della Ue"
Vladimir Putin
RUSSIA

Putin, un fiume in piena

Elezioni, economia e politica estera i temi affrontati in oltre 3 ore di conferenza stampa
Il vicepresidente Usa, Mike Pence
GERUSALEMME CAPITALE

Rinviata la visita di Pence

Viaggio spostato "di qualche giorno". Sulla decisione pesano anche le tensioni con la Palestina
Polizia
ORRORE A FOGGIA

Violenta la figlia davanti alla nipotina

Arrestato il padre di 48 anni per i reati di violenza sessuale aggravata e atti persecutori