LUNEDÌ 27 GIUGNO 2016, 10:41, IN TERRIS

IRAN: MILIONI DI PERSONE RICORDANO IL MARTIRIO DI ALI'

Si tratta di una delle figure più luminose dell'Islam. Dagli sciiti è considerato il successore di Maometto

EDITH DRISCOLL
IRAN: MILIONI DI PERSONE RICORDANO IL MARTIRIO DI ALI'
IRAN: MILIONI DI PERSONE RICORDANO IL MARTIRIO DI ALI'
Milioni di persone si sono riunite nella notte in Iran per ricordare l'anniversario del martirio di Alì Ibne Abi Talib, una delle figure più luminose dell'Islam, assassinato circa 14 secoli fa. Milioni di iraniani vestiti rigorosamente di nero in segno di lutto, si sono recati di notte nelle moschee; l'Iran è una delle poche nazioni a maggioranza sciita e secondo gli sciiti, Alì (la pace sia con lui), fu non solo uno dei successori ma l'autentico e vero successore di Maometto.

L'Imam Alì raggiunse il martirio all'età di 63 anni nella moschea di Kufa, nell'odierno Iraq, dopo che venne colpito in maniera micidiale da un musulmano estremista mentre era in stato di preghiera. La giornata di oggi, anniversario del suo martirio, è un giorno di lutto e di ferie in Iran. L'altra ricorrenza religiosa importante che rende oggi praticamente dormiente l'intero Iran è stata la notte del destino; la seconda notte del destino quest'anno ricorreva proprio nella notte tra domenica e lunedì e seguendo la tradizione, i fedeli sono rimasti svegli per tutta la notte per pregare.

Nella notte cerimonie di lutto si sono tenute anche presso la residenza della guida suprema dell'Iran, l'Ayatollah Khamenei. A riunire decine di migliaia di persone i santuari sciiti in Iran ossia Mashad, sepolcro dell'ottavo Imam degli sciiti, la citta' di Qom, sepolcro della sorella dell'ottavo Imam e la localita' di Rey, a sud di Teheran, dove è sepolto un altro dei discendenti di Maometto.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
INFLUENZA

Mai così tanti casi dal 2004. A letto 4 milioni di italiani

La fascia di età più colpita dal virus influenzale è quella dei bambini al di sotto dei cinque anni
Luca Lecci
INFORTUNI SUL LAVORO

Diciannovenne stritolato dal tornio

L'incidente sotto gli occhi del padre. "Lamina": morte cerebrale per il quarto operaio
INPS

Nel 2017 cassa integrazione in calo del 39,3%

A novembre 209.325 domande di disoccupazione
Il sarcofago di Larthia Seianti. Firenze, Museo Archeologico Nazionale
FIRENZE

Gli Uffizi sosterranno il Museo Archeologico

La Galleria cederà il 2,5% degli incassi annui dei biglietti
L'operazione China Truck della Polizia di Stato
MAFIA

Sgominata banda che controllava il Made in China in Europa

Vasta operazione della Polizia di Stato in diverse province italiane. 33 arrestati
Il premier Paolo Gentiloni
PAOLO GENTILONI

"Non è tempo di scardinare i pilastri del sistema su fisco e pensioni"

Lo ha detto il premier intervenendo all'inaugurazione dell'anno accademico della Luiss
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
HOTEL RIGOPIANO

Mattarella: "Profonda ferita per il Paese intero"

Il messaggio del presidente della Repubblica in occasione dell'anniversario della tragedia di Farindola
 Act-Clj0102-4915
TELESCOPIO HUBBLE

Ecco El Gordo: l'ammasso più grande dell'universo

Un gigante da 3 milioni di miliardi di masse solari
L'hotel Rigopiano distrutto dalla valanga
TRAGEDIA A RIGOPIANO

Quattro filoni d'inchiesta, nuove segnalazioni su telefonate

I parenti delle vittime saranno ricevuti il 22 gennaio da Mattarella e il 25 da Papa Francesco
Il pullman andato a fuoco
KAZAKHSTAN

Pullman prende fuoco: 52 morti

Forse per colpa di un cortocircuito