Piacenza, una visita notturna per scoprire la cattedrale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:30
Piacenza

Non sarà un fine settimana come tutti gli altri quello del 7-8-9 giugno nella Diocesi di Piacenza-Bobbio. L'occasione per i fedeli e non si fa ghiotta, dato che in quel weekend si terranno diversi eventi culturali per conoscere ed approfondire il patrimonio ecclesiastico. Si parte venerdì alle 17.30 con la presentazione della nuova guida al Museo Kronos, edita da Sagep, con testi di Susanna Pighi. Alle 21 ci sarà l'opportunità di fare una visita guidata gratuita in Cattedrale, a cura di Domus Justinae. Il giorno seguente, invece, è la volta di un itinerario gratuito dedicato a vita, iconografie, reliquie di santi: “Storie di santi”. Il percorso parte dal Museo, dove verranno illustrati i restauri di due statue di sante resi possibili dai contributi derivanti dall’8 per mille e prosegue nella sala ottagonale delle sagrestie superiori, dove trova posto una sezione dedicata all’immenso patrimonio di reliquie e reliquiari provenienti dai depositi diocesani e oggi restituiti al pubblico dopo anni di oblio, e che sarà occasione per raccontare le vite dei santi. Il 9 giugno spazio a vita e opere di uno dei più noti vescovi piacentini: “Sulle orme di Giovan Battista Scalabrini» in un secondo itinerario guidato gratuito, sempre in partenza dal Museo Kronos alle ore 16. Nel museo sono esposti alcuni oggetti liturgici appartenuti al beato; si prosegue in Cattedrale con la visita all’arca sepolcrale nel transetto sud, al monumento raffigurante il suo busto a cura di Annibale Monti (1905), e alle opere di restauro da lui volute e affidate all’architetto Camillo Guidotti.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.