Un 12enne sfonda un tetto di plexiglas e precipita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:36

Paura ieri sera ad Ancona per un ragazzino di 12anni che è precipitato da diversi metri di altezza. Il 12enne, originario di Falconara, era andato lunedì sera con tre coetanei e con un adulto nel centro commerciale Auchan alla periferia di Ancona, in via Scataglini.

La caduta

Improvvisamente, nel caos del centro commerciale, sarebbe sfuggito alla sorveglianza dell'adulto e si sarebbe messo a saltare sulla parte del tetto in plexiglas, che si trova in un'area transennata, non accessibile al pubblico. Il plexiglas non ha retto al suo peso: il 12enne è precipitato da un'altezza di 6 metri, cadendo a terra nella galleria principale del centro commerciale, vicino alle casse, dopo avere sfondato le grate sottostanti il soffitto. Sotto choc i suoi amici e i clienti del punto vendita che in quel momento era affollato. Sul luogo sono intervenuti il 118, le volanti della Questura di Ancona, i vigili del fuoco. L'adolescente è stato successivamente trasportato in gravi condizioni al Pronto Soccorso di Torrette per poi essere trasferito all'ospedale pediatrico Salesi. I medici gli hanno accertato una frattura al femore. Al momento la polizia non ha formulato ipotesi di reato, ma nella giornata di oggi – scrive Ansa – manderà un'informativa alla Procura di Ancona, che valuterà se aprire un fascicolo di indagine. L'adolescente, pur dolorante e con fratture, non è in pericolo di vita ed è stato giudicato guaribile in 30 giorni. Una ragazzata che però poteva finire in tragedia.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.