Trento, colpi di pistola in casa: morti due fidanzati. Gli investigatori: “Ipotesi omicidio-suicidio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:04

Tragedia a Tenno, in Trentino dove due giovani fidanzati sono stati trovati morti all’interno della loro abitazione. I due avevano rispettivamente 24 e 22 anni. Vicino ai loro corpi, i carabinieri di Riva del Garda hanno rinvenuto una pistola.

Forse omicidio-suicidio

Non è ancora chiaro cosa sia successo all’interno dell’abitazione di Tenno, ma gli investigatori pensano che la pista più accredita sia quella dell’omicidio-suicidio anche se al momento non è stata esclusa nessuna pista. Gli uomini dell’Arma che sono giunti sul posto, erano stati allertati dai vicini che avevano udito alcuni colpi di arma da fuoco. Per entrare nell’abitazione, i carabinieri hanno dovuto richiedere l’intervento dei vigili del fuoco.

Le vittime

I corpi che sono stati ritrovati nell’abitazione, appartengono ad una ragazza di 22 anni e il suo fidanzato di 24. Entrambi erano residenti nella zona, ma la casa era di proprietà del ragazzo. Sul posto è giunto anche il magistrato di turno che sta seguendo il caso.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.