Naufraga un barcone: muoiono due migranti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:17

Ennesima tragedia nel mar Egeo, dove un barcone di migranti che viaggiava in direzione dell'isola greca di Kos è naufragato. L'imbarcazione, lunga circa sei metri è affondata al largo della costa turca di Bodrum. Tempestivo l'intervento della Guardia costiera turca che ha soccorso 17 persone, tra cui due donne e alcuni bambini, ma due di loro sono morti in ospedale. Altri tre migranti sono riuscitia raggiungere la costa a nuoto. La Marina turca, inoltre, ha aviatole operazioni di ricerca nell'eventualità che ci siano dei dispersi

L'ultimo naufragio si è verificato lo scorso 10 ottobre, al largo della costa turca di Karabun, nella provincia di Smirne. Probabilmente il barcone era diretto all'isola di Lesboa. Quattro persone sono morte e altre 30 risultavano disperse.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.