SABATO 18 MAGGIO 2019, 16:14, IN TERRIS


MILANO

Maxi rissa in treno: 4 feriti

Tre gambiani e un senegalese sono finiti in ospedale

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Passeggeri su un convoglio Trenord
Passeggeri su un convoglio Trenord
M

axi rissa in treno. Tre gambiani sono stati arrestati dalla polizia per una rissa scoppiata su un convoglio Trenord e da loro bloccato alla stazione di Porta Genova, a Milano, durante l'intervento della capotreno, per darsi alla fuga.


La rissa

Si tratta di due ragazzi di 21 anni e uno di 26, tutti provenienti dalla stessa Nazione africana. La lite è iniziata per il presunto furto di un cellulare da parte di uno dei tre gambiani, che si sono affrontati anche con cocci di bottiglia. L'allarme alla polizia è stato lanciato dai passeggeri e dalla capotreno, che è riuscita a fermarne solo uno mentre gli altri due sono scappati all'esterno dopo aver attivato il freno di emergenza. Una volta in banchina, i tre africani hanno continuato a picchiarsi, poi sono passati al lancio di pietre, provocando il ferimento di un passante, un senegalese che è casualmente finito sotto tiro. Gli agenti intervenuti sono riusciti a fermare la rissa dopo circa 45 minuti. I tre gambiani, che si conoscevano, sono stati tutti trasportati all'ospedale Fatebenefratelli. Il più grave è il 26enne, un richiedente asilo politico che ha riportato un taglio al volto. Medicato anche il senegalese 47enne colpito alla testa da una pietra durante la sassaiola. Il treno è stato sospeso, con malumori e non pochi inconvenienti per i passeggeri.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS

Due punti fondamentali

Siamo finiti in un grande confusione, ed è difficile comprendere quali esiti finali avrà la crisi di...
PARIGI

Ricostruire Notre-Dame per far rinascere la fede

Messaggio di papa Francesco alla diocesi di Parigi impegnata a riportare al suo antico splendore la cattedrale gravemente...
Felice Gimondi
CICLISMO

Addio a Felice Gimondi, il campione che battè il Cannibale

L'ex ciclista colto da un infarto in Sicilia. Con l'amico-rivale Eddy Merckx segnò un'epopea di duelli...
ROMA

Un secolo e mezzo al servizio dell’infanzia

Il 20 novembre a Roma la serata per i 150 anni del Bambino Gesù. L’evento di solidarietà condotto da Amadeus...
La Luna
SPAZIO

La sonda indiana Chandrayaan 2 si avvicina all’orbita lunare

L’allunaggio è previsto per il 7 settembre. L’India sarà il primo paese sul Polo Sud della Luna
Groenlandia
GEOPOLITICA

Trump punta a nord: vuole la Groenlandia

Secondo il Wall Street Journal, il presidente vorrebbe acquistare l'immensa isola. Ma i groenlandesi frenano: "Non siamo...

La presidente del Senato, Casellati apre domenica il 40° Meeting di Rimini

Tra i temi dell’edizione 2019 le prospettive dell’Europa, il dialogo tra fede e scienza, le persecuzione dei...
Jesolo
VENEZIA

Jesolo, trovato il corpo del giovane scomparso in mare

I soccorritori lo hanno ritrovato vicino al luogo del tuffo dal pedalò. Il Comune di Jesolo ha rimandato a oggi i fuochi...