Maxi operazione antidroga a Salerno: 38 arresti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:52

Nuova operazione antidroga in provincia di Salerno. Alle prime luci dell’alba circa trecento tra carabinieri e poliziotti, con il supporto di unità cinofile e di un elicottero, hanno eseguito in vari comuni della provincia di Salerno un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 38 persone ritenute responsabili a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, con l’aggravante del metodo mafioso. L'ordinanza è stata emessa dal Gip del Tribunale di Salerno, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia.

Il precedente

Non si ferma l'impegno delle forze dell'ordine per contrastare la criminalità organizzata. Lo scorso 2 aprile i carabinieri avevano arrestato quattro persone e messo ai domiciliari altri due uomini in una precedente operazione antidroga, sempre nel Salernitano. Ad altri tre indagati, inoltre, era stato notificato un divieto di dimora in provincia di Salerno. I destinatari dei provvedimenti sono risultati essere giovani incensurati, che, secondo gli inquirenti, gestivano alcune piazze di spaccio di droga nel Salernitano. A quanto emerso, i giovani si rifornivano di eroina e cocaina inviando i propri corrieri nel Napoletano, sostanze che poi spacciavano a Mercato San Severino, Castel San Giorgio e Siano.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.