MERCOLEDÌ 21 AGOSTO 2019, 09:15, IN TERRIS


SICILIA

Insulti e percosse ad anziana: donna ai domiciliari

Si tratta della titolare della casa di riposo "Villa Francesca" di Catania

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Un'anziana
Un'anziana
L

a titolare di una casa di riposo per anziani di Catania è finita agli arresti domiciliari con l’accusa di maltrattamenti aggravati nei confronti di una anziana ospite della struttura. Dalle intercettazioni è emerso che la donna a capo di “Villa Francesca, “, V.G., di 67 anni, si rivolgeva all’anziana invitandola a “non rompere i c*ni”, chiamandola anche “maledetta porca”. In un’occasione - scrive Today.it - è emerso poi che l’anziana, dopo essere scivolata a terra in modo accidentale, è stata abbandonata sul pavimento per circa 30 minuti nell’indifferenza dell’indagata; successivamente, la vittima è stata anche legata ad una sedia con l'intento di costringerla a mangiare.


La denuncia

Le indagini, coordinate dalla Procura di Catania, sono partite lo scorso giugno dopo la segnalazione alle forze dell'ordine da parte di un parente di uno degli ospiti il quale, forse, aveva raccontato gli episodi ai propri familiari. Per provare i presunti maltrattamenti denunciati, sono stati installati dispostivi audio e video all’interno della casa riposo, in particolare nell’area destinata alla convivenza degli anziani. Le registrazioni hanno documentato una condotta reiterata ed abituale nel tempo, con frequenti episodi di insulti, minacce e percosse. Per tali motivi la titolare è stata posta ai domiciliari mentre i restanti ospiti della casa di riposo sono stati affidati ai rispettivi familiari. Questo genere di episodi non sono purtroppo rari. Sempre in Sicilia, ma a Ragusa, lo scorso luglio la polizia ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliare nei confronti di due donne, mentre una terza è stata sottoposta alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione in Questura, per maltrattamenti contro anziani in una casa di riposo locale.  

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Tor Bella Monaca (Foto-Cgil Roma Rieti)
PERIFERIE

Tor Bella Monaca: famiglia di rom mandata via da una protesta

Il nucleo di quattro persone era legittimo assegnatario di un alloggio popolare, ora potrebbe rinunciare
L'ente pubblico che riscuote i tributi
ECONOMIA

Partito l'evasometro: monitora i conti correnti degli italiani

Vaglierà i movimenti e li metterà a confronto con la dichiarazione dei redditi. Strumento retroattivo fino a 5...
Il ministro dell'Ambiente Sergio Costa
AMBIENTE

Primo stop del Conte II: forse slitta il decreto clima

Inizia il braccio di ferro con i renziani
Dispersione scolastica
RAPPORTO OXFAM

Cresce la dispersione scolastica

L'appello: "Il nuovo Governo investa nell’istruzione pubblica"
Italiani di seconda generazione
MIGRANTI

Istat: “I nuovi italiani sono oltre 1,3 milioni"

I bambini di seconda generazione costituiscono il 13% della popolazione minorenne
Emmanuel Macron e Giuseppe Conte
ITALIA - FRANCIA

Macron a Conte: "L'amicizia con l'Italia è indistruttibile"

Tra le intese confermate, quella sul dossier libico: "Convergenza franco-italiana"
Il giornalista Angelo Paoluzi

È scomparso Angelo Paoluzi, firma del giornalismo italiano

Direttore di Avvenire, è noto il suo impegno per un'informazione cattolica
Migranti
MIGRANTI

Nuovi sbarchi a Lampedusa, hotspot in emergenza

Un centinaio di persone arriva direttamente in porto, il centro è sovraffollato. Altre 109 a bordo di Ocean Viking
Il ministro dell'Ambiente Sergio Costa
GOVERNO CONTE BIS

Decreto legge ambiente: sconti per chi rottama auto fino Euro4

Misure contro il consumo di plastica e per una mobilità sostenibile. Dal 2020 taglio 10% dei sussidi dannosi
Scozzesi in abiti tradizionali sventolano la St. Andrew's Cross
L'ANNIVERSARIO

IndyRef, la Scozia a cinque anni dalla scelta pro-Uk

Dall'exploit post-voto dell'Snp allo scetticismo per il Ref2. Ma la Brexit è un'incognita che continua a...
OCSE

Crollano le richieste d'asilo in Italia: -58% nel 2018

Il dato nel rapporto annuale dell'Ocse "Migration Outlook". Lo scorso anno accolte oltre il 30% delle domande
Papa Francesco - Foto © Vatican Media
UDIENZA GENERALE

Papa Francesco: "Senza Dio, i governi cadono"

La catechesi del Pontefice sul discernimento e l'opposizione del potere