VENERDÌ 11 GENNAIO 2019, 09:58, IN TERRIS


SALVATAGGIO MIGRANTI CURDI

Il sindaco di Melissa: "Pagina di grande umanità"

La barca a vela si era incagliata a pochi metri dalla spiaggia, tra i naufraghi anche un neonato

MILENA CASTIGLI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Il neonato salvato e in basso il sindaco Gino Murgi
Il neonato salvato e in basso il sindaco Gino Murgi
"T

utti, qui, si sono prodigati al massimo. Sono orgoglioso di come abbia funzionato la macchina dei soccorsi e dell'accoglienza, con grande diligenza e professionalità". E' il commento del sindaco di Melissa, Gino Murgi, dinanzi al coraggio dei propri cittadini che ieri mattina hanno salvato in mare 51 migranti curdi.


Tragedia sfiorata

I migranti erano arrivati all'alba sulla costa crotonese, nella frazione Torre di Melissa. La barca sulla quale viaggiavano - tra loro c'erano anche sei donne, tre bambini ed un neonato - si era incagliata a pochi metri dalla costa dopo essere stata abbandonata dagli scafisti e si era rovesciata su un lato. Le grida disperate avevano svegliato alcuni residenti della zona che impavidamente si erano gettati in acqua per portare a riva quei disperati. Più difficoltoso il recupero del neonato: il bimbo di pochi mesi e la madre erano rimasti intrappolati nello scafo. In loro soccorso erano giunti i finanzieri della Sezione operativa navale di Crotone che avevano portato in salvo madre e figlio. Una volta messi in sicurezza, i migranti sono stati trasferiti nel Centro di accoglienza Sant'Anna di Isola Capo Rizzuto. I carabinieri della Compagnia di Cirò Marina avevano individuato poco dopo anche i presunti scafisti: due cittadini russi di 43 e 25 anni, bloccati in un albergo in cui erano andati a dormire mentre i loro "passeggeri" rischiavano di morire affogati. Uno degli occupanti risulta tuttora disperso.


Il racconto

"Faceva freddo e pioveva, la riva era vicina ma molti non sapevano nuotare - racconta il sindaco Murgi - Sono stato chiamato al telefono poco dopo le 4, sono arrivato lì e mi hanno colpito le grida disumane, in particolare delle donne che avevano paura per i loro bambini". "Mi hanno chiamato i proprietari del Villaggio Miramare dicendomi di correre subito, che una barca si era arenata e c’erano dieci persone, nude e bagnate sulla spiaggia. L’albergo è stato subito aperto, sono state accese le stufe". A questo punto è scattata la solidarietà degli abitanti della zona. "È stata un’esperienza bruttissima vedere tutta quella sofferenza, la disperazione, bambini di uno o due anni nell’acqua, le mamme e i papà che urlavano chiedendo aiuto. Ma allo stesso tempo è stata una pagina di grande umanità quella scritta dai miei concittadini, e da tutti i rappresentanti istituzionali”, ha concluso Murgi.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
I licis
L'EPIDEMIA

Ecco cosa uccide i bambini indiani

Oltre 100 morti per encefalite. A provocarla i lici?
Salvini e Tria
GOVERNO

Salvini su Tria: "Giù le tasse se vuole fare il ministro"

Il vicepremier: "Minibot nel contratto". Il titolare dell'Economia: "Sono illegali"
Una foto di Zeffirelli davanti Palazzo Vecchio, posta vicino al suo feretro
FIRENZE

Addio a Zeffirelli, l'ultimo saluto nel Duomo

Chiesa e piazza gremite di fiorentini per la cerimonia funebre del grande regista
Porta Portello, Padova - foto TgPadova.it
PADOVA

Gli gridano "fascista" e lo aggrediscono in cinque

L'episodio la notte tra venerdì e sabato. Aggressori identificati: uno è militante di un centro sociale
Maria Elisabetta Alberti Casellati
LA RELAZIONE

Scioperi, Casellati: "Ridurre quelli selvaggi"

La presidente del Senato: "Sta cambiando la natura stessa delle rivendicazioni"
POLITICA ECONOMICA

Decreto crescita, l'approdo alla Camera e le novità

L'atto dovrà essere convertito entro il 30 giugno per diventare legge
Un concorso alla Fiera di Roma
REDDITO DI CITTADINANZA

Al via il maxi concorso per i navigator

Quasi 54mila in lizza per 2.980 posti. Si comincia oggi alla Fiera di Roma
Il troncone del ponte Morandi
PONTE MORANDI

Camorra e appalti: 2 arresti

La Tecnodem di Napoli a maggio era stata esclusa dalla ricostruzione
Gico della Guardia di Finanza
TAORMINA

Mafia: 31 arresti nel clan Cintorino-Cappello

Le escursioni turistiche con barche da diporto tra le attività più redditizie
Erdogan e Morsi
TURCHIA | EGITTO

"Morsi è un martire": le condoglianze di Erdogan

L'ex presidente egiziano sepolto stamane a Nasr City in forma privata: le proteste
I soccorsi
SICHUAN

Terremoto 5.8 in Cina, crolla un hotel

Almeno 12 morti e 134 feriti il bilancio provvisorio secondo i soccorsi
Banconote

Salario minimo, no grazie

Di Maio insiste nel volere il salario minimo a 9 euro l’ora lordi, come scritto nel contratto. Ma perché...