FRANCIA, MIGRANTE MUORE FULMINATO NELL’EUROTUNNEL

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:59

Ancora una tragedia nell’Eurotunnel. Poco prima della mezzanotte di ieri un migrante è morto fulminato nel sito francese del tunnel che collega la Francia con l’Inghilterra, passando sotto la Manica. Secondo le informazioni fornite dalle autorità si tratterebbe di un immigrato siriano di 21 anni che cercava di salire su una delle navette ferroviarie adibite per il trasporto dei tir. Come riportato dai media francesi, la notizia è stata diffusa dalla prefettura del Nord-Pas-de-Calais.

“Poco prima di mezzanotte, un migrante probabilmente di nazionalità siriana, è stato ritrovato morto sotto una navetta”, ha precisato la prefettura della zona. Si tratta dell’ennesimo incidente in cui sono coinvolti i migranti che cercano di raggiungere l’Inghilterra attraversando l’Eurotunnel. Dallo scorso 26 giugno sono dieci i migranti che sono morti nel tentativo di raggiungere la Gran Bretagna.

La situazione intanto rimane critica anche nell’Est dell’Europa, dove sul fronte croato l’Ungheria ha deciso di innalzare un altro muro “anti-migranti”. Ma anche la Croazia non versa in buone acque. Infatti rischia il collasso per l’arrivo, seppur solo di passaggio, di oltre 11 mila profughi. Fatto che ha spinto Zagabria a chiudere nella notte tra giovedì e venerdì, tutti i valichi di frontiera con la Serbia.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.