Durango, precipita un aereo: tutti salvi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:43

Disastro aereo alle porte di Città del Messico, dove un velivolo Embrare 190 della compagnia Aeromexico si è schiantato al suolo poco dopo la partenza dall'aeroporto, provocando un numero al momento imprecisato di vittime. Sull'aereo, infatti, viaggiavano centouno persone fra equipaggio e passeggeri (per i quali la capacità massima è di 96 su questo tipo di mezzi aerei) e, stando alle prime notizie, ci sarebbero alcuni superstiti. Al momento dell'incidente, il velivolo si trovava poco lontano dalla capitale, dopo essersi staccato da terra presso l'aeroporto Guadalupe Victoria di Durango. Secondo un giornalista presente sul posto, i superstiti sarebbero riusciti a uscire dalla carcassa dell'Embrare e a dirigersi verso l'autostrada vicina, cercando aiuto.

 

#show_tweet#

 

Guasto in volo

L'incidente è stato confermato dalla stessa compagnia attraverso un tweet, nel quale è stato specificato che il velivolo è precipitato in seguito a una forte grandinata che, probabilmente, ha danneggiato uno dei motori. Secondo la ricostruzione del portavoce della Protezione civile, Alejandro Cardoza, l'aereo era diretto a Città del Messico ed era partito solo da pochi minuti quando ha iniziato a perdere quota: consapevoli del problema, i piloti avrebbero cercato un atterraggio di emergenza a una distanza di circa 10 chilometri dall'aeroporto. Successivamente, il governatore dello Stato, José Rosas Aispuro Torres, ha detto in tv che non ci sono vittime. Il primo bilancio fornito dalle autorità è di 85 feriti.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.