Chiesa Cattolica

La fede come antidoto al “mondo consumistico”. L’esempio della Beata Chiara Luce Badano

La fede come programma di vita. La diocesi di Isernia-Venafro esorta i giovani a pregare nel ricordo della Beata Chiara Luce Badano. La Chiesa molisana ha rivolto un appello alle nuove generazioni. Nella sera in cui il “mondo del consumismo” ha festeggiato Halloween”. Una proposta basata sulla testimonianza della Beata Chiara Luce Badano. Un esempio di fede da condividere nella chiesa di Santa Maria Assunta a Isernia. L’invito della diocesi è arrivato attraverso una nota del direttore dell’Ufficio per le Comunicazioni Sociali, don Francesco Bovino. “L’occasione – spiega – viene data dall’anniversario della nascita della Beata Chiara Luce Badano. La ragazza ligure beatificata nel 2010 da Benedetto XVI rappresenta per la Chiesa un esempio fulgido di santità giovanile. Che brilla in maniera del tutto nuova nel firmamento cristiano“.

Esempio di fede

Oltre al vescovo diocesano monsignor Camillo Cibotti è intervenuta anche Ivana Pianta. La confidente e guida spirituale di Chiara Luce Badano ha raccontato la propria esperienza. A contatto diretto con la santità della giovane beata. Chiara Badano è nata a Sassello (Savona) il 29 ottobre 1971. Fu un’appartenente al movimento dei focolari. Morì il 7 ottobre 1990, poco prima di compiere 19 anni, a causa di un osteosarcoma. Dichiarata venerabile dalla Chiesa cattolica il 3 luglio 2008, fu beatificata il 25 settembre 2010. Tra le ragioni addotte per la canonizzazione figurano la dedizione alla cura di bambini e anziani . E il comportamento definito “eroico” davanti alla malattia. In aggiunta a ciò una commissione religiosa certificò come “miracolosa” la guarigione, attribuita all’ intercessione di Chiara Luce Badano, di un giovane triestino Andrea Bartole. Affetto da meningite fulminante in fase terminale.  La data del culto a lei dedicato è occasione di riflessioni e incontri di preghiera in numerose diocesi.
Giacomo Galeazzi

Recent Posts

Mosca blocca l’accesso in Russia a 81 media Ue

La guerra corre sul web. In risposta alla chiusura da parte della UE dell'accesso dall'Europa…

25 Giugno 2024

Sace: “L’export di beni italiani è in aumento”

Il report di Sace ha evidenziato che, l’export di beni italiani, subirà un incremento del…

25 Giugno 2024

Cina: proteste contro le sanzioni dell’Ue

La Cina ha protestato contro l’Unione Europea per la decisione di imporre sanzioni nei confronti…

25 Giugno 2024

Toninelli (Ispi): “Le conseguenze di un conflitto tra Libano e Israele”

Le tensioni sempre più forti tra l’esercito israeliano e Hezbollah preoccupano il mondo. Secondo l’Alto…

25 Giugno 2024

Valditara: “La scuola deve rimettere al centro la persona”

Il Ministro dell'Istruzione, Giuseppe Valditara, è intervenuto alla conferenza stampa sulla Relazione annuale al Parlamento…

25 Giugno 2024

Mantovano: “Scarsa consapevolezza di quanto fa male qualsiasi tipo di droga”

A Palazzo Chigi si è svolta la conferenza stampa sulla Relazione annule al Parlamento sul…

25 Giugno 2024