Chiesa Cattolica

“La Chiesa non esclude nessuno”. L’episcopato di Panama in dialogo con la società

A Panama la Chiesa favorisce il dialogo per la conciliazione sociale. L’agenzia missionaria vaticana Fides rilancia un documento dell’episcopato di Panama. I vescovi chiariscono la situazione. “Si stanno concretizzando i primi frutti del Tavolo Unico di Dialogo– spiega l’episcopato-. Il clima di tensione è notevolmente diminuito nel Paese”. I presuli hanno accettato di essere facilitatori della riconciliazione sociale. Testimoniando che “la Chiesa cattolica non esclude nessuno dal dialogo”.

La via del dialogo

A Panama il governo ha chiesto alla Chiesa cattolica di gestire il dialogo. Come “strumento”. Per ridurre gli scenari di violenza che si andavano diffondendo nel Paese”. Dal 15 luglio l’équipe dei facilitatori della Chiesa cattolica ha avuto dei contatti con vari interlocutori. In tavoli separati. Con lo scopo principale di creare un clima favorevole di calma. Che faciliti un dialogo sociale più profondo e più ampio. Con la partecipazione dei diversi attori della società. La Chiesa cattolica sottolinea di non aver escluso dal Tavolo Unico nessun settore o soggetto. Nei primi giorni di luglio Panama è stata a lungo paralizzata da uno sciopero. Che, partito dagli insegnanti, si è poi esteso a tutti gli altri settori della società. Compresi studenti e indigeni. Il motivo della protesta, che ha visto anche accessi scontri con la polizia, era l’aumento esorbitante dei prezzi dei beni di prima necessità. Compresi i medicinali, l’elettricità e soprattutto il carburante.

Giacomo Galeazzi

Recent Posts

Dall’Italia alla Florida: l’evento “Il Made in Italy che Vorrei” ospitato al MIMIT

“Il Made in Italy è ormai sinonimo di prodotto di qualità ed eccellenza in tutto…

22 Maggio 2024

L’Inter passa a Oaktree: “Consapevoli della responsabilità”

Mancava solo l'annuncio ufficiale e, ora, è arrivato anche quello: la cordata americana Oaktree è…

22 Maggio 2024

Campi Flegrei: continua il bradisismo del suolo

Il vulcanologo Mauro Di Vito, direttore dell'Osservatorio Vesuviano dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, ha…

22 Maggio 2024

Santa Rita: da Cascia un appello per la pace nel mondo

"In questi tempi colpiti dalla violenza della guerra dove sembra che la rivalità e l’odio…

22 Maggio 2024

Rapporto Istat: “Il 54% dei cittadini è soddisfatto del sistema giudiziario”

Quasi 6 milioni di persone sono state coinvolte almeno una volta nella vita in una…

22 Maggio 2024

Inquinamento delle città italiane: la situazione

E' stato presentato il rapporto "MobilitAria" redatto dai ricercatori di Kyoto Club e del Cnr:…

22 Maggio 2024