SEDICENNE FINGE DI ASPETTARE TRE GEMELLINI E VIENE SMASCHERATA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:04

Una squallida menzogna sull’emozione più grande: avere un figlio. Anzi tre, perché la sedicenne del Michigan protagonista di questa storia aveva detto a tutti di aspettare tre gemellini. Cosa che, successivamente, si è rivelata falsa. Una bugia costruita con astuzia ricorrendo anche a internet. La giovane di Wyandotte, sobborgo di Detroit, aveva persino dato il nome ai tre nascituri: Ivan, Alice e Isabella e si era approfittata delle generosità di amici e famiglia.

Per chi la vedeva era impossibile credere che fosse una finzione. Per simulare la gravidanza, infatti, si era servita del sito akeababy.com dove aveva comprato una pancia finta (per 149 dollari) e di finte ecografie, pagate 25 dollari l’una. Per sostenerla i suoi cari le regalavano vestitini e soldi. A scoprirla è stata una donna davvero incinta, la quale ha svelato la messinscena su un gruppo Facebook.  Quando è emersa la verità, la 16enne, stando a quanto dichiarato da Fox2Detroit, ha confessato di aver interrotto la vera gravidanza alla sesta settimana e che aveva paura. Il presunto papà ha dichiarato di non aver mai saputo di questa bugia.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.