E’ INIZIATO 38 ANNI FA IL VIAGGIO INTERSTELLARE DELLA SONDA VOYAGER 1

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:05

La sonda spaziale Voyager 1 è stata una delle prime esploratrici del sistema solare esterno, ed è ancora in attività. Fu lanciata il 5 settembre 1977 da Cape Canaveral e il suo obiettivo era quello di raggiungere Giove, poi Saturno, per proseguire indisturbata verso l’esterno del sistema solare. Le prime foto da Giove sono arrivate nel gennaio 1979. La sonda fece numerose scoperte sul pianeta e i suoi satelliti: la più sorprendente fu la scoperta dei vulcani di zolfo su Io, che non erano mai stati osservati prima.

Il punto di massima vicinanza con Saturno fu raggiunto nel 1980. La sonda riuscì a fotografare le complesse strutture degli anelli del pianeta e ne studiò l’atmosferma. Poi si è diretta verso i confini esterni del Sistema Solare.

Nel novembre 2003 è stato annunciato che la Voyager 1 avrebbe passato il “termination shock”, ovvero quel confine dove le particelle del vento solare vengono rallentate a velocità subsoniche. Dati recenti, del dicembre 2012, inviati dalla sonda dimostrano nuove e sensazionali scoperte dei confini del sistema solare. Voyager è entrata in una “autostrada magnetica”, che collega il sistema solare allo spazio interstellare.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.