Vasto incendio in un deposito Ama sulla Pontina Le fiamme si sarebbero propagate da un mucchio di sterpaglie a ridosso di un ex campo nomadi sgomberato da Alemanno

407
Incendio a Tor de' Cenci

Grande incendio in un deposito Ama della periferia sud-ovest di Roma. È divampato nel primo pomeriggio di oggi a Tor de’ Cenci, nel luogo in cui fino al 2012 c’era un grande campo nomadi. Sul posto tre squadre di vigili del fuoco, carabinieri e Protezione Civile.

Traffico in tilt

Secondo le prime ricostruzioni, le fiamme si sarebbero propagate da un mucchio di sterpaglie. Poi, a causa del forte vento, hanno raggiunto il deposito e sono aumentate in pochi minuti. Il fumo nero ha presto invaso la vicina via Pontina, creando difficoltà al traffico.

L’ex campo nomadi

L’amministrazione comunale guidata da Gianni Alemanno, aveva sgomberato il campo nomadi nel 2012. È così che l’area si è trasformata in una grande discarica di vecchi cassonetti dell’Ama, ritirati dalle strade della città dopo la decisione di passare alla raccolta porta a porta. Già lo scorso anno si era verificato un incendio in questo luogo.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS