CINA, TORNADO NELLO JIANGSU: ALMENO 51 VITTIME Molte case sono crollate e delle attrezzature delle telecomunicazioni sono state distrutte

543
cina

Sono 51 le vittime e diverse decine i feriti del tornado e del maltempo eccezionali che hanno colpito nel pomeriggio la provincia cinese del Jiangsu. In base al resoconto dei media ufficiali, temporali e pesanti grandinate si sono abbattuti sulla città di Yancheng, spazzando via molte case sull’area costiera a nord di Shanghai. Pesanti condizioni meteo si sono avute inoltre nelle contee di Sheyang e Funing, sferzate dalla burrasca con venti fino a 100-125 chilometri all’ora. Ingenti risultano anche i danni alle infrastrutture con molte strade allo stato ancora impraticabili.

Secondo quanto reso noto dall’Ufficio per gli affari civili della provincia, le due contee sono state colpite da una tempesta di forte intensità, ma di breve durata. I territori sono stati flagellati da abbondanti piogge, in alcuni casi anche da grandinate e forte vento. Oltre alle 51 vittime si sono registrati anche 500 feriti, 200 di quali in condizioni gravi. Inoltre molte case sono crollate e delle attrezzature delle telecomunicazioni sono state distrutte.

E’ da diverse settimane che il maltempo si accanisce sulla Cina. Lo scorso fine settimana, ad esempio, una quarantina di vittime si sono avute nelle province meridionali con oltre 20 dispersi tra piogge torrenziali, inondazioni, smottamenti e frane: il bilancio è risultato il peggiore nell’area dell’ultimo ventennio. A titolo precauzionale sono state evacuate circa 400 mila persone.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

NO COMMENTS